39° Giornata Serie B: Virtus Entella – Pescara 0-0

Trentanovesima giornata di Serie B che vede al “Comunale” lo scontro Play Off tra una delle rivelazioni del campionato, i padroni di casa della Virtus Entella di Alfredo Aglietti, ed il Pescara di Massimo Oddo.

Fonte immagine: Jacopo Giaiero da Wikipedia
Fonte immagine: Jacopo Giaiero da Wikipedia

Inizio gara favorevole ai padroni di casa: dopo meno di sessanta secondi ci prova subito Staiti, che prova il tiro dal limite dell’area trovando l’attenta risposta di Fiorillo; due minuti più tardi sugli sviluppi di un angolo Di Carmine da buona posizione non riesce ad indirizzare verso la porta abruzzese. All’11’ ancora Entella pericoloso con la conclusione dalla distanza di Troiano che si perde di poco a lato; poi il Pescara è costretto alla prima sostituzione, con Mandragora, infortunato, sostituito da Zuparic. Dopo il 20′ si sveglia il Pescara: al 21′ ci prova Lapadula, servito da Caprari, con Iacobucci che respinge in angolo la conclusione del bomber ospite, due minuti più tardi tentativo dal limite di Torreira, palla alta di poco sopra la traversa. Alla mezz’ora scambio tra Caputo e Masucci, con quest’ultimo che tenta la conclusione, che si spegne però a lato. Al 37′ altra conclusione dalla distanza dell’Entella, stavolta con Palermo, facile la parata centrale di Fiorillo.
Nella ripresa dopo una lunga fase di studio è il Pescara a rendersi pericoloso al 60′, sugli sviluppi di un corner sul quale Bruno prova a calciare, ma il tiro viene contratto da Ceccarelli; al 73′ ancora ospiti pericolosi, con il capocannoniere del campionato, Lapadula, che tenta la conclusione, facilmente parata però da Iacobucci. Al 78′ ci prova con un diagonale anche Zampano, con la palla che termina di poco a lato; all’86’ risponde l’Entella con un tentativo dal limite di Palermo che si perde sull’esterno della rete. Al 92′ insistono i padroni di casa, con la conclusione di testa di Pellizzer, facile e centrale la parata di Fiorillo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *