Bari, Antonelli e il Cassano mancato: “C’è stato un momento in cui si poteva fare”

Il ritorno di Antonio Cassano al Bari è stato uno dei tormentoni di questo inverno, e tale è rimasto.

Cassano in Nazionale - Fonte ACF Fiorentina
Cassano in Nazionale – Fonte ACF Fiorentina

Il fantasista che a gennaio ha rescisso il suo contratto con il Parma non è riuscito a trovare un accordo con nessuna squadra, nemmeno con quella che l’ha lanciato nel calcio. A confessarlo è Stefano Antonelli, il direttore sportivo del Bari che, intervistato da TuttoMercatoWeb.com, ha rivelato uno dei retroscena più attesi dell’ultima finestra di calciomercato. Come spiega il ds dei galletti, “C’è stato un momento in cui si poteva portare a termine questa suggestione importante per la città, per il calciatore e per lo sport in generale. Il ritorno di Cassano a Bari sarebbe stato qualcosa di geniale. Antonio però, evidentemente, con sensibilità e disponibilità, ci ha pensato e poi ha ritenuto opportuno declinare l’invito. Avrà pensato bene alle motivazioni. Quella di Cassano è stata una suggestione importante, in Serie B avrebbe spostato gli equilibri“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy