Catania, minacce di morte a Pulvirenti

Una busta contenente una lettera con minacce di morte  e due proiettili è stata recapitata al presidente del Catania Antonino Pulvirenti presso la sede della società, Torre del Grifo.

Fonte: calciocatania (flickr.com)
Fonte: calciocatania (flickr.com)

L’episodio risale a qualche settimana fa, ma è stato reso noto solo ieri dalla stampa locale. I tifosi della Curva Nord chiariscono tramite i social network “Sono metodi che non ci appartengono”

Solidarietà nei confronti del presidente da parte di tutto il mondo del calcio: “Un fatto di estrema gravità – commenta il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi – chi si rende protagonista di questi episodi non può essere chiamato tifoso né far parte della famiglia della Serie B”.

“In questo modo si colpisce un vero appassionato- continua Abodi – che ha regalato anni e risultati importanti al Catania Calcio (…) non ci potrà essere alcun risultato sportivo – conclude il presidente – che possa giustificare una deroga ai principi di legalità e rispetto’.

Federica Susini

Federica Susini

Aspirante giornalista sportiva per passione, studio giurisprudenza presso la facoltà di Catania. Gioco a pallavolo, mi piacciono le serie tv e il mio tempo libero amo trascorrerlo con le persone care.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy