Catania, parla Pulvirenti: “Il club è in vendita ma nessuno ha tentato di comprarlo”

L’inchiesta “i treni del goal” che vede coinvolto il Catania è pronto ad entrare nel vivo: tra qualche settimana, infatti, entrerà in gioco la giustizia sportiva con il procuratore Palazzi che deciderà le sanzioni per il club etneo. Dopo mesi di silenzio, inoltre, è tornato a parlare il diretto interessato e l’uomo al centro dell’inchiesta: Nino Pulvirenti.

Fonte: calciocatania (flickr.com)
Fonte: calciocatania (flickr.com)

Il presidente del Catania si è presentato in conferenza stampa per parlare dell’inchiesta giudiziaria e del futuro del club, sempre più un’incognita: “Ho tentato di  cambiare i risultati ma sono stato truffato in due occasioni. Il Catania non ha avuto vantaggi dal mio tentativo di corrompere i calciatori. Sono stato troppo innamorato di questa squadra e a volta questo è stato un errore. Dovevo essere più imprenditore e meno tifoso. Cosentino? I risultati non sono dalla sua parte e adesso non posso che dire che non è stata una risorsa“.

Infine Pulvirenti ha parlato del futuro del club: “Le eventuali trattative verranno trasmesse in diretta sul web così la gente potrà capire tutto. Per adesso però c’è silenzio assoluto. Nessuno ha tentato di comprare il Catania. Io mi auguro che il passaggio ci sia ma di gruppi o cordate finora neanche l’ombra“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy