Crotone, Juric e Stoian si godono la vittoria sullo Spezia

Dopo una gara combattuta, il Crotone si aggiudica il 15° turno di Serie B. Lo Spezia, nonostante il cambio di allenatore, non è riuscito a contrastare i calabresi che fuggono al secondo posto ad un punto dalla vetta, in attesa che il Cagliari scenda in campo.

Autore: Crotoniate Fonte: Wikipedia.org
Autore: Crotoniate
Fonte: Wikipedia.orgcrotone

Gli uomini di Di Carlo giocano meglio, ma non riescono a concretizzare e al 13′ vengono puniti da Stoian su calcio di rigore. L’attaccante ex Roma si gode i 3 punti e il secondo posto. Ecco le sue dichiarazioni nel post partita rilasciate a Sky: “Da gennaio sarà un altro campionato, potremo pensare ad altro. Stasera sapevamo che c’era da soffrire e penso che questa sia la nostra forza. Ho calciato il mio primo rigore in Italia, mi è andata bene e sono contento per la vittoria. Noi rispecchiamo Juric calciatore e siamo contenti di averlo come allenatore, del lavoro che stiamo facendo con lui. Dobbiamo seguirlo, perché i fatti dimostrano che ha ragione. Questa è stata un’estate particolare, ero stato messo da parte al Chievo ma, appena ho risolto i miei problemi che avevo, sono venuto subito a Crotone“.

Felice del risultato anche il tecnico Juric. L’allenatore è soddisfatto dei suoi ragazzi e punta in alto, toccando con mano la promozione. Con questa mentalità si può arrivare ovunque come testimoniano le sue parole rilasciate a Sky: “La società sta facendo veramente bene su tutti gli aspetti, ti lascia lavorare tranquillo. Prima di me per anni c’è stato un grande allenatore come Massimo Drago col quale la squadra ha espresso un buon gioco. Qui si lavora bene, siamo ambiziosi al punto giusto. E’ un grande orgoglio essere qui davanti, daremo il 100% per tenere il passo. La partita di Coppa Italia contro il Milan è un premio per la società e la città. Scenderemo in campo con lo spirito giusto, sapendo che i valori sono diversi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *