Lanciano, Aquilanti sprona il gruppo: “Sappiamo come migliorare”

Il Lanciano ha difficoltà a trovare la giusta continuità nell’attuale campionato di Serie B. Nelle scorse stagioni, la formazione abruzzese, ha sempre dimostrato di essere un’avversaria ostica in grado di competere e ambire ai play off. La promozione quest’anno resta lontana e se la rotta non venisse invertita si dovrà pensare soprattutto alla salvezza.

Stadio Biondi, Lanciano. Autore: Luca Aless
Stadio Biondi, Lanciano. Autore: Luca Aless

Non è un buon momento per i rossoneri che, nelle ultime 5 gare, hanno collezionato solo 3 punti; 4 sconfitte consecutive e solo 8 reti segnate con una media di un goal subito a partita. A parlare prima del delicato match contro il Perugia è il difensore Aquilanti. Il giocatore rassicura ai tifosi promettendo una reazione. La rosa ha analizzato gli errori commessi durante le partite precedenti ed è pronta a voltare pagina. Ecco le sue parole riportate dal sito ufficiale della società: “Un momento difficile per noi, lo sappiamo, ma ci siamo confrontati sugli errori commessi per evitare di farli nuovamente. Sappiamo quali sono gli aspetti sui quali lavorare e quali migliorare; cercheremo di dare il massimo già da domenica: più solidità in fase difensiva e più concreti sottoporta. Il punto tolto? Sono aspetti che non ci interessano: dobbiamo andare avanti e pensare solo al campo e tornare a fare risultato.”

Poi il discorso vira su Lanciano-Perugia: “Il Perugia non sta vivendo un momento positivo, come noi del resto. Sappiamo che sarà una gara veramente dura da affrontare: loro hanno giocatori di grande esperienza come Ardemagni e Del Prete solo per citarne alcuni e noi dobbiamo cercare di rimanere concentrati perché sappiamo che dipende tutto da noi. Cosa ci è mancato in questo periodo? Credo un po’ di cattiveria agonistica: quella che ci ha sempre contraddistinto. Sono sicuro che se riusciremo a superare questo momento insieme potremo toglierci le nostre soddisfazioni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *