Latina, la carica di Iuliano: “Settimana importante”. Ag. Viviani: “A breve il futuro”

Il Latina deve tornare subito alla vittoria. I punti non sono sufficienti per una salvezza matematica.

Mark iuliano Fonte: Simone Gamberini
Mark iuliano
Fonte: Simone Gamberini

Le due sconfitte consecutive hanno riportato la formazione di Iuliano ad un passo dai play out, allontanati dopo tanta fatica. Ora la trasfera a Vercelli potrà valere solo i 3 punti. Un altro passo falso potrebbe risucchiare il club laziale nella delicata lotta per la permanenza nella serie cadetta.

Nella conferenza stampa è intervenuto il tecnico Iuliano che crede fortemente nei suoi ragazzi. Nei prossimi 7 giorni, il Latina, si giocherà buona parte del suo futuro. Ecco le sue parole riportate Tuttolatina.com sul Pro Vercelli: “È una squadra che in alcuni elementi ha meno talento di alcuni dei miei, però vanno tutti nella stessa direzione. Sono una squadra, al di là di chi giochi, in casa sono molto pericolosi. Fanno le cose semplici e tutti nella stessa direzione, hanno le idee chiare e pedalano in un’unica direzione. Capisco il loro momento, vengono da un risultato positivo con l’Entella e vogliono provarci. Giocando in casa è una delle ultime, hanno bisogno di fare risultato. Il Latina ha fame di punti, non potremo giocare sottotono o risparmiarci. Non possiamo fare favori, qualcuno di troppo l’abbiamo già fatto. È una settimana chiave, lasciando stare le prossime, questa è fondamentale anche per noi”.

Il Latina ha 41 punti in classifica insieme a Entella, Pro Vercelli e Crotone. Servono i 3 punti per uscire da una situazione veramente difficile.

Non viene distratto dal mercato il centrocampista Viviani. Il ragazzo, in prestito dalla Roma, sta valutando il suo futuro, pensando ad un esordio in serie A nel prossimo anno. Ecco le parole del suo agente rilasciate a Palermo24.net: “Viviani è un calciatore che interessa al Palermo, ma è ancora un po’ presto per parlare di calciomercato. Bisogna aspettare i prossimi venti giorni e poi la situazione del calciatore sarà più chiara. Piazza gradita? Sì, assolutamente, da ex calciatore gli ho parlato bene della città“.

Viviani è cresciuto nelle giovanili della Roma dal 2005 al 2011. Con Luis Enrique l’esordio in serie A nel 2011-2012 dove colleziona 6 presenze. Successivamente i numerosi prestiti: nel 2012-2013 Padova ( 22 presenze e 2 reti ), 2013-2014 Pescara ( 6 presenze e 2 reti ) e infine nel 2014 approda a Latina ( 42 presenze e 10 reti, play off inclusi ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy