Perugia, Bisoli promette: “Vogliamo ripagare e svoltare per i tifosi”

Il Perugia continua ad non essere preciso sotto porta.

Perugia Fonte immagine: Daniele Azzarelli, Flickr
Perugia Fonte immagine: Daniele Azzarelli, Flickr

Il “grifone” nelle ultime 4 gare ha messo ha segno solamente una rete portando a casa 3 pareggi sul risultato di 0-0. La formazione umbra, in 8 gare di campionato, ha seganto 4 reti subendone 5, due nell’ultima gara persa contro il Latina. Attualmente sono la miglior difesa della Serie B, insieme al Modena e il peggior attacco del torneo.

Bisoli tenta di scutere la squadra promettendo la svolta. I tifosi sono sempre stati con il Perugia e ora, il tenico ex Cesena, vuole ripagarli. Serve più cinismo sotto porta e una cattiveria maggiore che consenta di portare il risultato a casa. I punti sono fondamentali per accedere ai playoff, obiettivo minimo d’inizio stagione. Ecco le parole dell’allenatore, in conferenza stampa, riportate da tuttomercatoweb.com: “Sicuramente la Ternana ci aggredirà come ha fatto con il Bari e noi dovremmo essere bravi a non sbagliare palloni in uscita. Sarà ovviamente una gara molto combattuta e del resto i derby sono brutti da vedere, ma con grande intensità. Ho parlato con i tifosi e mi hanno chiesto di ripetere la prova contro il Latina, perché hanno capito che i giocatori hanno dato tutto. È una partita importante per noi, sopratutto per i nostri tifosi che in settimana ci sono stati vicino rendendosi consapevoli delle difficoltà che stiamo vivendo. Per uscire c’è bisogno di compattezza per provare a svoltare la stagione. Ancora non ho scelto il modulo da schierare, ma la cosa importante è la testa dei giocatori che scenderanno in campo sapendo di essere in difetto rispetto alla classifica e ai tifosi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *