Pescara, Campagnaro e Benali vogliono una grande stagione

Il Pescara è pronto per la nuova stagione di Serie B.

Pescara Calcio Fonte: Simone Gamberini
Pescara Calcio
Fonte: Simone Gamberini

Oddo, dopo le ottime prestazioni dello scorso campionato, è stato confermato sulla panchina dei “delfini”. Infatti il tecnico, subentrato a Baroni, nell’ultima partita del torneo è riuscito a battere il Livorno di Panucci e ad approdare ai play off. In finale, i pareggi per 0-0 e 1-1 hanno premiato il Bologna che era meglio piazzato in classifica.

Quest’anno le ambizioni del club non sono state ridimensionate, infatti i biancocelesti puntano alla Serie A come obiettivo minimo. Un grande riforzo per la rosa è proprio Hugo Campagnaro, ex Inter e Napoli, che ha deciso di rimanere in Italia invece di tornare in Argentina. Il club è riuscito a convincerlo e ora vuole dare tutto per ripagare la fiducia. Ecco le sue parole rilasciate in conferenza stampa: “Qui ho trovato un gruppo che può far bene, con le motivazioni giuste e tantissimo entusiasmo. Ho deciso di venire qui anche per questo nonostante avessi diverse richieste specialmente dall’Argentina, ma non ero convinto di tornare in patria. Il Pescara mi ha convinto, parlando con mister Oddo ho capito l’entusiasmo che si respira in questa piazza che per me è fondamentale per far bene. In tanti poi mi hanno consigliato di venire qui e che non me ne sarei pentito, e dalle prime impressione direi che sarà così“.

L’argentino approdò al Napoli nel 2009 rimanendo con i partenopei fino al 2013. Con la maglia azzurra ha totalizzato 118 gare in Serie A e 8 reti. Poi il passaggio all’Inter dove, in due anni, è sceso in campo in 31 occasioni. L’esordio nel massimo campionato italiano è stato con la Sampdoria nel 2007.

Altro ottimo acquisto è quello di Benali. Il centrocampista è arrivato dal Brescia dove, nella scorsa stagione, ha disputato 40 gare. La stessa continuità vorrebbe trovarla negli schemi di Oddo. Ecco le sue dichiarazioni durante la conferenza stampa: “Lo scorso anno a Brescia ho giocato 40 partite e spero di potermi ripetere anche in fase realizzativa. Posso giocare da mezzala, trequartista o anche davanti alla difesa. Deciderà il mister dove crede sia meglio che agisca. Negli ultimi giorni di mercato, dopo la firma con il Palermo, ho parlato con il mister e la dirigenza che mi hanno spiegato il progetto e convinto a venire qui senza tentennamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy