Serie B, Crotone Latina: 1-1, la salvezza sembra più vicina per i nerazzurri

A tre giornata dalla fine del campionato Crotone e Latina si sono incontrate allo stadio “Ezio Scida”, con i nerazzurri alla ricerca di punti importanti per accertarsi la salvezza quanto prima possibile. Il match finisce con il pareggio 1-1, firmato da Ricci e Brosco.

Fonte: Crotoniate (Wikipedia)
Fonte: Crotoniate (Wikipedia)

All’avvio del primo tempo il Crotone, nonostante sia già in serie A e abbia ormai festeggiato la promozione, pare non voglia regalare nulla e va all’attacco con manovre rapide e pericolose. Il Latina, però, non è intenzionato a mollare e non si lascia schiacciare in difesa. Al 33′ Calderoni commette un brutto errore nell’area piccola, non riesce a tenere palla e la mette praticamente sui piedi di Ricci che si coordina alla perfezione e la mette dentro, Ujkani non può fare nulla e il Crotone passa in vantaggio. Ma gli ospiti ci mettono soltanto dieci minuti per rimettere le cose a posto e al 44′, poco prima dell’intervallo, il Latina agguanta il pareggio dell’1-1 grazie alla rete di Brosco: sugli sviluppi di un calcio d’angolo il nerazzurro anticipa tutti e tira di testa, battendo Cordaz. L’1-1 fa sì che il Latina possa guadagnare almeno un punto e raggiungere la salvezza.

Nella seconda frazione di gioco gli ospiti vorrebbero ottenere la vittoria e i 3 punti ad ogni costo, partono aggressivi con Schiattarella e Acosty, ma il Crotone non si fa trovare impreparato e chiude tutti gli spazi. Il secondo tempo non riserva grandi emozioni, escludendo qualche azione personale di Acosty. Il Latina comunque guadagna un punto importante e si allontana dalla zona rossa della classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *