Serie B, il pagellone: il Frosinone

Il Frosinone di Roberto Stellone termina la stagione 2014-2015 con un risultato storico: secondo posto e promozione diretta in A.

Fonte: Syd00 (Wikipedia)
Fonte: Syd00 (Wikipedia)

Mai nessuna squadra ciociara era riuscita nell’impresa di approdare nella serie maggiore. Si è trattato del coronamento di un biennio straordinario per una squadra che non è cambiata di una virgola dalla Lega Pro (fatta eccezione per Federico Dionisi, acquistato nel 2014 dal Livorno). Giudizio più che positivo per i canarini che hanno disputato un campionato quasi perfetto. Porta ottimamente difesa dal “sempreverde” Zappino, talvolta sostituito, ma   egregiamente da Pigliacelli. Con un reparto offensivo solidamente gestito da Russo e Blanchard, un centrocampo di qualità presieduto dal n° 10 Soddimo ed un attacco degno della massima serie (Dionisi e Ciofani 27 gol in due), i Canarini meritano un 9,5. 10 a Stellone che ha saputo amalgamare bene giocatori tecnicamente e tatticamente diversi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy