Serie B, Lanciano-Trapani 2-2: Terlizzi evita una sconfitta al Trapani

E’ tutto pronto al “Biondi” di Lanciano per la sfida tra i padroni di casa e il Trapani. Le due formazioni occupano attualmente il 7° e l’8° posto. Gli abruzzesi sono reduci da due pareggi consecutivi, I siciliani hanno vinto solo una delle ultime

Fonte: Thomas Berardi
Fonte: Thomas Berardi

quattro gare.

Ecco le formazioni ufficiali:

Lanciano (4-3-3): Nicolas; Conti, Troest, Ferrario, Mammarella; Vastola, Paghera, Di Cecco; Piccolo, Monachello, Thiam. All. D’Aversa.

Trapani (4-4-1-1): Gomis; Vidanov, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato; Basso, Ciaramitaro, Barillà, Nadarevic; Citro; Abate. All. Boscaglia.

Parte fortissimo il Trapani. Gli ospiti passano in vantaggio al primo affondo: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Ferrario mette dentro la propria porta beffando Nicolas. La difesa del Trapani regge bene di fronte alla reazione dei padroni di casa. Al 15′ bella conclusione di Mammarella, che con un tiro a giro manda la palla di poco fuori. Continua ad attaccare il Lanciano, questa volta con Monachello: l’attaccante della squadra padrona di casa sfiora di poco il goal del pareggio con un bel tiro a giro; sei minuti dopo l’attaccante ci riprova, sfiorando nuovamente la rete del pareggio, ma questa volta Gomis glinega la gioia del goal. Al 32′ nuova occasionissima per il Lanciano: Monachello calcia, Gomis para e poi sulla ribattuta di Thiam vola per respingere la palla con una splendida parata. Ma il goal del Lanciano è vicino, infatti al minuto 36 Il Lanciano trova il pareggio tutto sommato meritato: Monachello serve magistralmente il taglio di Thiam che brucia Gomis in uscita. Due minuti dopo arriva anche il raddoppio per la squadra di casa, dopo un uno-due micidiale di Thiam; questa volta il numero 9 del Lanciano fredda Gomis di testa sul corner battuto da Mammarella. La reazione del Lanciano è stata premiata nel risultato. Gli abruzzesi possono ora gestire il vantaggio fino al 46′, quando l’arbitro decreta la fine del primo tempo. Ottima reazione del Lanciano dopo lo svantaggio iniziale causato dall’autorete di Ferrario. Le due reti in 180 secondi di Thiam mandano i locali in vantaggio dopo la prima frazione di gioco.

Avvio di secondo tempo targato Lanciano. I padroni di casa continuano a spingere. Al 56′ occasione per il Trapani: Nadarevic arriva a rimorchio dalla sinistra ma da ottima posizione spara alto sopra la traversa. Al 74′, dopo alcuni minuti senza particolari azioni da goal, Terlizzi firma il goal del pareggio per il Trapani con un colpo di testa su calcio piazzato di Basso. Le due squadre provano ad attaccare, ma le difese reggono bene i colpi. L’ultimo assalto della squadra di D’Aversa arriva durante l’ultimo minuto di recupero, ma la difesa della squadra ospite non fa avvicinare gli attaccanti avversari alla propria porta. Termina così il match in pareggio.

Marcatori: Thiam (doppietta) (L); Ferrario (autogol), Terlizzi (T).
Ammoniti: Conti, Ferrario (L); Lombardi, Rizzato (T).
Migliore in campo: Thiam.
Peggiore in campo: Citro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy