Serie B: le probabili formazioni di Como-Latina

Al Sinigaglia Como e Latina arrivano con ambizioni differenti: i lariani padroni di casa devono assolutamente invertire il trend per scalzare in fretta quell’ultimo posto in classifica che piace solo alle rivali; i pontini invece devono confermare quanto di buono fatto vedere finora e cercare di migliorare sotto l’aspetto del gioco, fin qui non troppo spettacolare.

Mark iuliano Fonte: Simone Gamberini
Mark iuliano
Fonte: Simone Gamberini

Il Como alla seconda uscita sul suo campo di gioco è chiamato dunque a vincere per forza e Sabatini si schiera con una formazione equilibrata: la difesa a tre si affida all’esperienza di Cassetti e alla gioventù di Scuffet tra i pali, entrambi vogliosi di riscatto dopo un avvio non tropo convincente in riva al Lario. Davanti fuori Ebagua e spazio a Ganz, ancora alla ricerca del primo gol in serie B.

Il Latina invece viene da un ottimo successo interno col Perugia che lo ha lanciato addirittura in zona play off: quali siano le vere ambizioni dei nerazzurri in questo campionato ancora non è chiaro ma i punti fin qui racimolati possono essere un importante bottino per tenere a debita distanza la zona play out sin da subito. In campo ecco il 4-3-3 tipico di questa nuova stagione di Serie B: davanti non c’è Corvia ma il brasiliano Jefferson, forse la più grande delusione ella prima parte di stagione pontina. Scaglia rimane nel tridente e Calderoni viene confermato come terzino mancino.

Ecco le probabili formazioni di Como e Latina.

COMO (3-5-2): Scuffet; Borghese, Cassetti, Garcia Tena; Marconi, Minotti, Bessa, Sbaffo, Jakimovski; Gerardi, Ganz. Allenatore: Sabatini.

LATINA (4-3-3): Di Gennaro; Calderoni, Dellafiore, Brosco, Bruscagin; Ammari, Olivera, Schiattarella; Acosty, Jefferson, Scaglia. Allenatore: Iuliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *