Serie B, nel recupero della 1° Giornata al “Del Duca” Ascoli-Entella 1-0

Si è disputato allo Stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno il recupero della 1° Giornata di Serie B, che ha visto i padroni di casa ospitare l’Entella, in seguito alla gara rinviata per le note vicende giudiziarie di Teramo e Catania che hanno portato al ripescaggio nella serie cadetta proprio dei liguri e dei marchigiani.

Fonte: ascolicalcio.net
Fonte: ascolicalcio.net

Al 3′ subito Ascoli pericoloso con una punizione dai 30 metri di Almici deviata in angolo da Iacobucci; sul seguente corner bianconeri in vantaggio, con il colpo di testa vincente di Luca Antonini. Al 12′ l’Ascoli reclama un rigore per un dubbio contatto in area Perez-Keita, ma l’arbitro Abbattista lascia proseguire; passa un minuto e si fa vedere l’Entella con il tentativo a giro di Sestu, palla abbondantemente a lato. Al 32′ ancora Ascoli pericoloso, con la conclusione di controbalzo dal limite dell’area di Cacia parata in due tempi da Iacobucci. Al 34′ occasionissima Entella: Lanni sbaglia l’uscita, palla a Caputo che calcia a botta sicura, palla che colpisce la traversa e rimbalza sulla linea prima di tornare in campo. Insiste l’Entella: al 36′ cross dalla sinistra di Keita, colpo di testa di Troiano con la palla che termina di poco a lato.
Nella ripresa al 49′ perde palla Addae, la sfera giunge a Sestu che calcia verso la porta, palla di poco a lato; al 54′ rispondono i padroni di casa, con una punizione del solito Almici che fa la barba al palo della porta difesa da Iacobucci. Al 70′ il neo entrato Petagna mette al centro per l’inserimento di Almici che di testa manda fuori; al 78′ si fa vedere l’Entella con la conclusione dal limite di Staiti che termina di poco fuori. All’ 85′ Entella vicina al pareggio con Masucci che calcia a botta sicura in mischia, colpendo però un difensore bianconero con la sfera che termina in angolo; passano tre minuti e Petagna intercetta una palla di Ceccarelli e si presenta tutto solo davanti a Iacobucci mandando incredibilmente a lato.

MIGLIORE: Almici (Ascoli)
PEGGIORE: Cacia (Ascoli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy