Serie B, Spezia-Ternana 0-1: Avenatti gela il Picco

Per la 35° giornata di Serie B allo stadio Alberto Picco si sfidano Spezia e Ternana.

Ternana Fonte: Simone Gamberini
Ternana
Fonte: Simone Gamberini

I padroni di casa hanno interrotto la loro striscia positiva di 5 partite dopo la sconfitta di Crotone e vogliono tornare a vincere per rimanere in piena corsa play off. Gli ospiti invece vogliono dare continuità alla vittoria ottenuta la scorsa settimana contro il Bari ed allontanarsi dalla zona play out. Nedad Bjelica deve fare a meno degli squalificati Migliore e Catellani, mentre recupera Juande a centrocampo. Infortunio durante il riscaldamento per Giannetti, sostituito da Nené come terminale offensivo nel 4-2-3-1 dei bianconeri. Dall’altra parte Attilio Tesser schiera un 3-5-2 con il tandem Ceravolo-Avenatti (18 gol in due) in attacco. Assenti per le Fere Masi, Piredda, Ferronetti e Falletti.
Avvio di partita spumeggiante con le due squadre che fin da subito si gettano in avanti alla ricerca del gol. Dopo appena un minuto il portiere rossoverde Brignoli è chiamato al primo intervento sulla conclusione di prima intenzione di De Las Cuevas. La Ternana non sta a guardare e al 4′ risponde : Ceravolo scambia con Avenatti e calcia, Chichizola respinge e si ripete anche sul tap-in tentato da Gavazzi. Passano altri due minuti e la Ternana sfiora nuovamente il gol con un gran tiro di Gavazzi da fuori area terminato a pochi centimetri dal palo della porta difesa da Chichizola. Dopo l’inizio veemente con il passare dei minuti si esauriscono le occasioni, nonostante le due squadre giochino comunque con grande intensità. C’è grande battaglia a centrocampo, ma le manovre di entrambe le compagini sono spesso confuse. E’ lo Spezia ad assumere il controllo del pallone, attaccando soprattutto sulla corsia sinistra dove la coppia Milos-Situm mette spesso in difficoltà Fazio. Dal canto suo la Ternana è molto aggressiva e ben schierata in campo. Nient’altro da segnalare in questo primo tempo. Si va a riposo sullo 0-0.

Fonte immagine: ViolaChannel
Fonte immagine: ViolaChannel

Nella ripresa parte forte la Ternana, subito pericolosa con un colpo di testa di Avenatti che non inquadra la porta. La squadra di Tesser insite e al 63′ viene premiata: Ceravolo sfonda sulla destra e mette in mezzo, De Col manca l’intervento, il pallone è raccolto da Palumbo che crossa perfettamente per Avenatti, che di testa fa 0-1. Decimo gol in campionato per l’attaccante uruguaiano. La Ternana non si accontenta del vantaggio e al 70′ va vicinissima al raddoppio: bella conclusione di Viola e miracolo di Chichizola che vola a togliere la palla dall’incrocio. Al 74′ scintille tra Popescu e il neo entrato Kvrzic, con quest’ultimo che finisce a terra. L’arbitro Pairetto decide di ammonire entrambi. Nel finale di gara gli ospiti si chiudono con Tesser che schiera la difesa a 5. Lo Spezia attacca, ma le sue iniziative non sono incisive. Inutile anche l’inserimento da parte di Bjelica di Piccolo come attaccante aggiunto, il cui colpo di testa all’81’ termina fuori.
Si chiude 0-1 il match tra Spezia e Ternana. Vittoria meritata per gli ospiti, che nel secondo tempo hanno manifestato maggiore lucidità rispetto agli avversari. Male i padroni di casa che ad un maggior possesso palla non sono riusciti ad abbinare anche una certa pericolosità in zona gol. Tre punti fondamentali in chiave salvezza per la Ternana, che si presenta al derby contro il Perugia forte di due vittorie consecutive. Seconda sconfitta in due gare invece per lo Spezia, che adesso non può più sbagliare se vuol rimanere agganciato al treno play off.

Migliori in campo: Chichizola (Spezia), Avenatti (Ternana)

Peggiori in campo: De Col (Spezia), Fazio (Ternana)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy