Serie B, Trapani-Como 2-2: Pettinari e Ganz fanno sognare, ma i siciliani ci credono fino alla fine

Al Provinciale di Trapani è andato in scena il posticipo della 25° giornata.

Fonte: Ponente Photographer
Fonte: Ponente Photographer

2-2 il risultato finale tra i siciliani e il Como. Lombardi che trovano il doppio vantaggio con Pettinari e Ganz, poi vengono raggiunti da un buon Trapani con le reti di Montalto e Scozzarella. Bella sfida ricca di emozioni e di seguito potrete riviverla con la cronaca del match. 

Parte meglio il Trapani che con un buon possesso palla arriva facilmente nell’area avversaria. Al 9′ Citro si ritrova a tu per tu con Scuffet, ma il giovane portiere rimane in piedi fino all’ultimo ed effettua un grande intervento. Il Como si rende pericoloso sull’asse Barella-Ganz con dei buoni tocchi, poi insiste sulla fascia di Cristiani con delle discese che mandano in difficoltà i siciliani. Fino al 24′ sono i padroni di casa a fare la partita: tiro dalla distanza di Coronado che sfiora il palo. Al 24′ gli ospiti passano in vantaggio: cross di Marconi per Pettinari che di semirovesciata batte Fulignati. I siciliani continuano a creare e al 29′ rispondono con una zampata di Montalto, bravo Scuffet anche in quest’occasione. Nel finale di primo tempo Scozzarella ha il tempo di sfiorare la traversa, ma si va negli spogliatoi con il vantaggio del Como per 1 a 0. 

Il secondo tempo inizia in equilibrio: azioni da una parte e dall’altra. Al 54′ il Como trova il raddoppio: magia pura di Ghezzal, assist esterno per Ganz che con un pallonetto al bacio batte un’altra volta Fulignati. Come nei primi 45′ minuti il Trapani rimane in partita. Ci riprova Montalto, ma il solito Scuffet dice no. Portiere che si deve arrende poco dopo. Al 58′ da una sua respinta Montalto si fa trovare al punto giusto e da attacante puro accorcia le distanze di testa. 1-2 il risultato al Provinciale. Il gol galvanizza i padroni di casa che mandano in area tantissimi giocatori, ma la difesa avversaria sembra tenere e spazza via qualsiasi pericolo. Al 75′ Scognamiglio ha lo spazio per tirare e ci prova dalla distanza con una cannonata: sfiorato il palo. Il Como inizia a subire troppo e a concedere tanto. Petkovic subentrato a Coronado nella ripresa ha dato una marcia in più all’attacco siciliano. Si guadagna un prezioso calcio di punizione all’88’. Scozzarella è preciso e con un tiro perfetto trova il meritato pareggio. Dopo 3 minuti di recupero finisce il match sul 2-2.

TABELLINO:

Trapani (4-3-1-2): Fulignati, Fazio, Perticone, Scognamiglio, Rizzato, Raffaello, Scozzarella, Barilla (dal 29′ Nizzetto), Coronado (dal 55′ Petkovic), Citro, Montalto (dall’85’ De Cenco). All. Cosmi

Como (4-3-1-2): Scuffet, Cristiani (dall’ 83′ Lacamera), Casasola, Giosa, Marconi, Brillante, Fietta, Ghezzal, Barella (dal 70′ Scapuzzi), Ganz (dal 74′ Lanini), Pettinari. All. Festa

Ammoniti: Fazio al 16′, Scozzarella al 73′ (T); Casasola al 65′, Cristiani all’83’ (C)

Espulsi: nessuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *