Bayern Monaco-Atletico Madrid 2-1, le pagelle dei colchoneros: il solito Griezmann

L’Atletico Madrid è in finale di Champions League.

Fonte: Maeve_ab9 - Flickr
Fonte: Maeve_ab9 – Flickr

Con il Bayern Monaco è stata una partita dagli alti contenuti tecnici e degna di una semifinale di Champions League. I tedeschi recriminano per il rigore sbagliato da Muller che avrebbe potuto cambiare le sorti della qualificazione. Gli spagnoli hanno disputato una partita concentrata e senza rinunciare ad attaccare in contropiede. Negli ultimi minuti sofferenza per la squadra di Simeone, l’errore dal dischetto di Fernando Torres ha reso incandescente il finale, ma alla fine basta il gol di Griezmann.

Queste le pagelle dei colchoneros:

Jan Oblak 6.5 Una piccola incertezza in avvio, ma il portiere si conferma uno dei migliori: grande reattività, bravissimo a rimanere in piedi fino all’ultimo per intercettare il calcio di rigore di Thomas Müller che avrebbe potuto significare K.O. istantaneo. Incerto in occasione del 2-1 di Lewandowski.

Juanfran 5.5 Serata difficile per lui contro un Ribery in gran forma: un paio di giocate difensive di grande esperienza, ma nell’uno contro uno va spesso in difficoltà.

Diego Godin 6.5 Di testa sono tutte sue: solita prestazione a difesa di Oblak, contro Lewandowski non è mai facile. Qualche difficoltà di troppo in uscita quando manca il gioco di squadra.

José Gimenez 4.5 Disastroso: beffa Oblak con la deviazione sulla punizione di Xabi Alonso, causa il calcio di rigore, spesso in ritardo.

Filipe Luis 6 Partita di contenimento: soffre Lewandowski quando si allarga, come sempre buone giocate quando deve raddoppiare e scalare.

Gabi Fernandez 5.5 Brutto primo tempo, sale nella ripresa come tutta la squadra: il capitano di Simeone non brilla particolarmente ma è sempre prezioso.

Augusto Fernandez 5.5 Soffocato dal centrocampo di Guardiola, va spesso in confusione. Sostituito ad inizio secondo tempo. (dal 46′ Yannick Carrasco 6.5 La sua entrata cambia la partita: il suo dinamismo costringe Lahm a cambiare gioco)

Koke 6 Prezioso lavoro a livello tattico, con la sua qualità permette ai suoi di respirare. Decisamente impreciso al momento di battere i calci piazzati (dal 90’+3 Stefan Savic senza voto)

Saul Niguez 7 Ottima prestazione nel primo tempo da esterno di centrocampo, nella seconda frazione Simeone lo sposta centrale ed è bravissimo a contenere Müller.

Antoine Griezmann 7 Ha un’occasione e non la spreca: Neuer trafitto alla prima chance e settimo gol in questa edizione della Champions League. Letale in ripartenza, grandissimo lavoro in fase difensiva. (dall’83’ Thomas Partey senza voto)

Fernando Torres 5 Partita di sofferenza per l’attaccante spagnolo che si sacrifica molto. Buon assist per Griezmann, ma il rigore sbagliato rovina sua prestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *