Brasileirao: Sport Recife sempre più primo, OK Atletico PR e Vasco

Il turno infrasettimanale del Brasileirao valido per la decima giornata di campionato vede importanti sorprese e conferme in vetta alla classifica con la definitiva consacrazione dello Sport Recife a realtà di questo girone d’andata.

Fonte: Fernanda Mafra - http://www.flickr.com/photos/fernandamafra/2860750416/
Fonte: Fernanda Mafra – http://www.flickr.com/photos/fernandamafra/2860750416/

Impressionante prova di forza da parte del Leao che in poco più di mezz’ora regola un mostro sacro del calcio brasiliano come l’Internacional: l’1-0 arriva su calcio di rigore grazie ad Andre, il raddoppio su una palla respinta dalla difesa da calcio d’angolo e prontamente messa in rete dal destro di Marlone, e il terzo gol è un perfetto contropiede in verticale finalizzato dal solito Andre. La vittoria consolida la leadership del Brasileirao che fa sognare lo Sport e tutti i tifosi del Pernambuco.

Torna a sognare anche l’Atletico Paranaense che vince a Coritiba contro il San Paolo e riscatta un ultimo periodo di Brasileirao tutt’altro che soddisfacente. Il Furaçao vince grazie ad un colpo di testa di Gustavo su cross di Nikao (vero trascinatore tecnico della squadra) da calcio da fermo e ad un gol in spaccata di Guilherme su cross dalla destra di Walter. Inutile il 2-1 di Centurion nel finale sul pasticciaccio del portiere Weverton che non impedisce al San Paolo di inceppare nel secondo KO consecutivo.

Torna alla carica invece il Palmeiras che trova il secondo successo consecutivo nel Brasileirao dopo un convincente 2-0 sulla Chapecoense. I gol portano le firme di Egidio, gran destro piazzato da fuori il suo, e del Churry Cristaldo, attaccante in un momento catartico della propria stagione. Con questi tre punti l Verdao scappa dalla zona bassa e si rilancia verso parti più nobili della classifica.

Seconda vittoria consecutiva nel Brasileirao anche per il Vasco da Gama che batte per 1-0 l’Avaì grazie ad una perla del cugino di Leo Messi, Biancucchi, che con un destro imprendibile dai 20 metri trova il gol che vale la vittoria. Segnali di risveglio per un Vasco che tenta di fuggire dalla zona rossa.

Vittorie di misura anche per Gremio e Flamengo che sistemano rispettivamente Cruzeiro e Joinville. A Porto Alegre i bicampioni del Brasile cadono per mano di un gol su rigore di Douglas che permette al Gremio di salire al secondo posto in classifica; il Rubronegro invece vince contro il fanalino di coda Joinville, forse già destinato alla retrocessione, con un gol di Emerson.

Chiude il programma del mercoledì di Brasileirao la vittoria per 2-0 dell’Atletico Mineiro sul Coritiba arrivata grazie ad una doppietta di Thiago Ribeiro che permette al Galo di affiancare il Gremio al secondo posto in classifica distante solo 2 punti dallo Sport capolista di questo Brasileirao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy