Bundesliga: festa rimandata per il Bayern

Il Bayern Monaco deve rimandare la festa in Bundesliga, non riuscendo a battere il Mönchengladbach in casa.

Fonte Wikipedia Autore Florian K
Fonte Wikipedia Autore Florian K

Nell’1-1 finale segnano Müller e Hahn ma il titolo per gli uomini di Guardiola è solo rimandato nonostante la vittoria senza storie del Dortmund contro il Wolfsburg che avvicina i gialloneri a 5 punti di distanza quando mancano 2 giornate alla fine. A decidere la gara una doppietta di Aubameyang e le reti di Reus, Kagawa e Ramos.

Il Leverkusen invece festeggia matematicamente il terzo posto grazie alla vittoria per 2-1 sull’Herta che invece si vede raggiunto al quarto posto dal Mönchengladbach e avvicinato dallo Schalke che col 1-3 rifilato all’Hannover si spinge ad un punto dall’ultima piazza valida per la Champions e spedisce i padroni di casa in Zweite Liga.

Ancora in corsa per la Champions il Mainz nonostante lo 0-0 casalingo con l’Amburgo, e lotta per l’Europa League ormai conclusa dato che il Colonia ottavo è ormai distante 5 punti dal settimo posto.

Tutto da decidere, invece, in coda alla classifica con l’Eintracht che conquista 3 punti d’oro a Darmstadt salendo al terzultimo posto a quota 33, mentre l’Hoffenheim si assicura 4 punti di distanza dall’ultima piazza valida per retrocedere grazie al 2-1 sull’Inglostadt. Scontro da brividi lunedì tra Werder e Stoccarda, con i biancoverdi costretti a vincere per sperare in una salvezza sempre più difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *