Il Parma si riavvicina al calcio dei grandi, tra acquisti e speranze di grandezza

Dopo la doppia promozione dalla Serie D alla B in due anni il Parma proverà a ergersi a protagonista anche del campionato cadetto nella stagione che sta per iniziare.
La squadra ducale, che ha come condottiero il confermato D’Aversa, ha messo a segno diversi innesti di grande qualità in queste settimane.
Gagliolo, Di Gaudio, Siligardi e Dezi rappresentano innesti di grandissima qualità, che tutto l’ambiente gialloblu spera possano rappresentare un valore in più per volare in alto.
In una competizione in cui il Palermo pare essere favorita assoluta va segnalata anche la presenza di un Empoli di assoluto livello, che ha confermato un discreto numero di giocatori rispetto al 2016-17.
Il Parma, in quanto neopromossa, non può essere vista come al livello di queste corazzate, almeno sulla carta.
La Serie B, però, sappiamo bene che tipo di sorprese abbia regalato negli ultimi due anni. Per informazioni chiedere agli autori del miracolo Crotone di due anni fa, con una squadra di poche aspettative in grado di polverizzare la concorrenza e di volare nella massima serie grazie ad una prima posizione conquistata…