Djibril Cissé dice basta: “Lascio il calcio, devo voltare pagina”

Djibril Cissé ha detto basta.

Djibril Cissé. Fonte immagine: Danilo Rossetti
Djibril Cissé. Fonte immagine: Danilo Rossetti

L’attaccante francese classe 1981, con una lunga carriera internazionale spesa con le maglie , tra le altre, di Auxerre, Liverpool, Olympique Marsiglia, Sunderland e Lazio (stagione 2011-12) ha annunciato ufficialmente l’addio al calcio giocato. Lo stesso ormai ex giocatore ha rivelato le proprie intenzioni ai microfoni di ‘Canal Plus’:  “E’ finita. A gennaio avrò un’operazione per impiantare una protesi all’anca. Qualche volta è necessario ascoltare il proprio corpo, io non riesco più a fare calcio ad alti livelli e per questo motivo devo voltare pagina”. Recentemente Cissé ha giocato col Bastia, prima di trovare un accordo col  JS Saint-Pierroise, squadra del massimo campionato dell’isola di Riunione. Complessivamente Cissé ha giocato 542 partite con squadre di club mettendo a segno 220 reti.

Olivio Daniele Maggio

Originario di Francavilla Fontana, città dell'entroterra brindisino. Laureato in Scienze della Comunicazione e cresciuto praticamente a pane e calcio, coltiva molte aspirazioni tra cui quella di diventare giornalista professionista, ruolo che oscilla su un filo che divide il lavoro e la passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *