Euro2016, Germania-Polonia 0-0: Milik grazia Loew

Allo Stade de France di Parigi termina 0-0 la gara tra Germania e Polonia valida per la seconda giornata del girone C.

Joachim Löw. Fonte: Florian K (Wikipedia)
Joachim Loew. Fonte: Florian K (Wikipedia)

Stadio parigino che si conferma quantomeno ostico per i tedeschi (0 reti nelle ultime 5 sfide) e polacchi che clamorosamente recriminano per un risultato che appare ingiusto. È però “merito” di Milik se i tedeschi non escono con le ossa rotte da un match dove hanno messo in pericolo Fabianski in appena due occasioni, entrambe nella ripresa con Gomez e Goetze: il numero 7 fallisce, infatti, due clamorose occasioni, al 46’ sbagliando l’impatto con il pallone da posizione favorevole e al 69’ lisciando a tu per tu con Neuer dopo un bel contropiede.

Tedeschi e polacchi che si trovano appaiati a 4 punti in testa alla classifica del girone, insidiati dalla sorprendente Irlanda del Nord ad appena un punto di distanza: i giochi non sono ancora fatti e l’ultima sfida potrebbe cambiare i destini di tutte le pretendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *