FIFA, sospesi Platini, Blatter e Valcke , ma il presidente UEFA va avanti: “Presentata la mia candidatura”

Non finiscono i colpi di scena ai vertici della FIFA.

Fonte: prezydent.pl. Autore: Chancellery of the President of the Republic of Poland (Wikipedia)
Fonte: prezydent.pl. Autore: Chancellery of the President of the Republic of Poland (Wikipedia)

 

Sul sito ufficiale del più importante organo calcistico mondiale appare infatti un comunicato con il quale si rende noto che il segretario generale della FIFA,  Jérôme Valcke, il presidente  Joseph Blatter e il presidente della UEFA Michel Platini, sono stati sospesi per 90 giorni a seguito delle investigazioni portate avanti dalla Commissione Etica, guidata da Hans Joachim Eckart. 

Platini però non è d’accordo e, a gran voce, rende noto il suo disappunto con un comunicato ufficiale sullo stesso sito della FIFA: La questione è decisamente molto seria in quanto è un mero tentativo di ledere la mia immagine. Ho sempre agito con onestà e coraggio perché sento che questo è il mio dovere morale. Nessuno deve avere dubbi sulla mia determinazione nello svolgere il mio lavoro. In queste ultime settimane ho sempre  sottolineato la mia piena collaborazione con le autorità competenti in totale rispetto. Vado avanti lo stesso, e stamani ho inviato la lettera di sostegno per la candidatura a Presidente dellla Fifa“.

Previsti nuovi colpi di scena quindi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *