Lazio: per la panchina il favorito diventa Cesare Prandelli

Svolta improvvisa per quanto riguarda la panchina della Lazio nella prossima stagione. Come riportato da numerosi organi di stampa, fra cui il Corriere dello Sport e Sky Sport, nella giornata di ieri il presidente della Lazio Claudio Lotito ha incontrato a Villa San Sebastiano l’allenatore Cesare Prandelli, attualmente senza contratto.

Cesare Prandelli (Fonte immagine: ACF Fiorentina)
Cesare Prandelli (Fonte immagine: ACF Fiorentina)

L’ex Commissario Tecnico della Nazionale avrebbe convinto il numero uno biancoceleste, voglioso di risollevare le sorti della Lazio dando una svolta importante a partire dalla guida tecnica per la prossima stagione. Per Prandelli sarebbe infatti pronto un biennale da circa un milione e mezzo di euro l’anno, con la possibilità di portare a Roma alcuni storici elementi del proprio staff tecnico come il vice Gabriele Pin (ex giocatore della Lazio tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90) ed altri collaboratori. Resta comunque in stand-by Simone Inzaghi, che ha traghettato la formazione capitolina nel finale di questa stagione dopo l’esonero di Stefano Pioli.

Dopo aver incontrato nei giorni scorsi anche l’ex C.T. del Cile Jorge Sampaoli, il presidente Lotito sembra dunque sempre più certo di voler affidare la panchina della Lazio a Prandelli, con la possibile fumata bianca attesa già nelle prossime ore. Corteggiato anche dall’Atalanta, il tecnico di Orzinuovi tornerebbe in Serie A dopo la breve e negativa parentesi con il Galatasaray della seconda parte del 2014, ma soprattutto dopo il quadriennio (2010-2014) sulla panchina dell’Italia.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *