Lega Pro, Prima divisione: la Ternana continua a volare, il Siracusa si tiene stretto il primato

Nessuna sorpresa per le prime della classe nella 15esima giornata dei gironi A e B della Prima divisione.

Fonte: Flickr.com - Foto: Forza Alma

Ternana e Siracusa vincono e lasciano alle spalle le inseguitrici che, va dato atto, non perdono terreno.

Nel caso della Ternana, c’è solo il Taranto a darle filo da torcere, in un campionato dove le altre compagini fanno soltanto a sportellate senza mai essere davvero insidiose per il duo di testa.

La capolista si sbarazza della Pro Vercelli con un gol di Gotti al 14esimo del primo tempo e amministra il vantaggio iniziale con una partita tranquilla e senza troppi patemi per arrivare a 34 punti in classifica.

Sempre per 1-0, il Taranto si sbarazza delle cenerentola Foligno, ma qui più che una passeggiata è stata una vera e propria sofferenza con i rossoblu tarantini che riescono a sbloccare il risultato soltanto nella ripresa con Chiaretti e devono ringraziare il numero uno Bremec in versione superman, che ha arginato le sortite offensive degli ospiti.

Nell’attesa del derby di questa sera tra Monza-Como, le protagoniste della giornata sono state le campane Avellino e Benevento.

Gli irpini espugnano Pavia (3-2) grazie al duo Zigoni-Lasagna (quest’ultimo autore di una doppietta) e rendono vane le reti di Fasano e Rodriguez che non riescono a salvare la panchina di Pergolizzi.

Il Benevento invece, con una prova d’autorità, vince a Ferrara 2-0 contro la Spal grazie ad un super Antinier (doppietta); l’unico pareggio della giornata, Carpi-Pisa 2-2 è pieno di emozioni, con i nerazzurri che agguantano il pareggio all’ultimo minuto di recupero grazie a Perna.

Nel girone B, la situazione rimane incandescente.

Nonostante il Siracusa confermi il primato (2-0 all’Andria reti di Moncusu e Longoni), Portogruaro e Lanciano non mollano; grazie alle vittorie su Pergocrema e Frosinone, le due compagini rimangono a soli due punti dalla capolista.

Per le altre però, c’è la consolazione di aver fatto solo un mezzo passo falso, in quanto la classifica è davvero cortissima.

Ne approfitta lo Spezia, vittorioso in trasferta sul campo dell’Alto Adige (2-1), mentre un attaccante di categoria superiore quale è Godeas rilancia la Triestina nel 2-1 contro il Trapani.

In coda non ne approfitta nessuno, visto i pareggi di Prato, Salò, Piacenza e Bassano che aiutano a rendere meno amara la sconfitta dell’Andria sul campo della capolista.

Risultati 15^giornata, girone A: Carpi-Pisa 2-2, Lumezzane-Foggia 2-0, Monza-Como ore 20:45, Pavia-Avellino 2-3, Sorrento-Tritium 2-0, Spal-Benevento 0-2, Taranto-Foligno 1-0, Ternana-Pro Vercelli 1-0, Viareggio-Reggiana 2-1.

Classifica: Ternana 34, Taranto 30, Carpi-Pro Vercelli 26, Sorrento 25, Pisa-Lumezzane 24, Como 23, Tritium-Avellino 22, Benevento-Reggiana 16, Foggia 15, Monza-Viareggio 11, Spal 10, Pavia 8, Foligno 3.

Risultati girone B: Alto Adige-Spezia 1-2, Barletta-Cremonese 1-0, Bassano-Prato 0-0, Feralpi Salò-Carrarese 2-2, Latina-Piacenza 2-2, Pergocrema-Lanciano 0-2, Portogruaro-Frosinone 1-0, Siracusa-Andria 2-0, Triestina-Trapani 2-1.

Classifica: Siracusa 27, Portogruaro-Lanciano 25, Carrarese-Barletta 23, Cremonese-Trapani-Pergocrema 22, Triestina-Alto Adige 21, Spezia 20, Frosinone 19, Latina-Andria 16, Bassano 15, Piacenza 14, Prato 13, Feralpi Salò 11.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy