Ligue 1: il Monaco crolla e il Lione aggancia il secondo posto

Nella 33.a giornata di Ligue 1 fa clamore la sconfitta del Monaco.

Lacazette Lione Fonte immagine: Jejecam da wikipedia
Lacazette Lione Fonte immagine: Jejecam da wikipedia

I monegaschi cade 4-1 sul campo del Lille, incassa il secondo ko consecutivo e adesso condivide il secondo posto col Lione: decidono le reti di Amalfitano, Eder, Obbadi e Sidibe, inutile il gol della bandiera di Bahlouli. A -2 da Monaco e Lione, si rilancia per la corsa Champions il Nizza che batte 3-0 il Rennes e lo scavalca: mattatore Ben Arfa, autore di una tripletta.

Si porta a casa il pallone con tutte le firme Hatem Ben Arfa, che realizza il suo primo hat-trick in Ligue 1 e aggancia Lacazette al secondo posto della classifica cannonieri con 16 reti. Vince la noia nel posticipo del Velodrome dove Marsiglia e Bordeaux danno vita a uno scialbo pari a reti bianche. Per l’OM, che non fa tre punti in casa in Ligue 1 dal 13 settembre, è la nona partita di fila senza vittoria: l’ultimo successo risale addirittura allo scorso 2 febbraio. Terzo risultato utile consecutivo, invece, per il Bordeaux che dà continuità alla pesante vittoria centrata settimana scorsa sul campo del Monaco.

Il PSG senza fatica va a vincere sul campo del Guingamp, che non può essere ancora tranquillo nonostante i cinque punti di vantaggio sul terzultimo. Il Tolosa ha battuto 4-0 un Bastia fortunatamente già salvo, rimonta che sembrava impossibile fine ad un mese fa.

Risultati

Marsiglia-Bordeaux 0-0
Nizza-Rennes 3-0
Lilla-Monaco 4-1
Angers-GFC Ajaccio 0-0
Caen-Lorient 1-2
Reims-Nantes 2-1
St.Etienne-Troyes 1-0
Tolosa-Bastia 4-0
Guingamp-Psg 0-2
Montpellier-Lione 0-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *