Ligue 1: tutto facile per il PSG, Monaco deludente

Anche la 19ma giornata di Ligue1 si è conclusa, questi i risultati:

Una bandiera del PSG. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)
Una bandiera del PSG. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)

Nizza-Montpellier 1-0 – Il Nizza supera anche il Montpellier, confermandosi una sorpresa di questa Ligue 1. Il gol decisivo di Boscagli arriva al 31′ di sinistro. Con questo successo, la squadra guidata da Puel sale a quota 29 il Montpellier resta invece fermo a 22.

Caen-PSG 0-3 – Tutto facile per il PSG che batte il Caen con un secco 3-0. Assoluto protagonista è Di Maria, autore di una doppietta, splendido il goal del momentaneo 0-2 firmato da Ibrahimovic, con una rovesciata. Nel finale Delort sbaglia un rigore.

Bastia- Reims 2-0 – Il Bastia vince una sfida importante per la zona retrocessione. Decisive le reti di Ayitè e Romain. Situazione difficile per il Reims, adesso in una posizione delicata.

Guingamp-Rennes 0-2 – Continua il momento negativo del Guingamp, che perde anche contro il Rennes e sprofonda in piena zona retrocessione. Bene gli ospiti; Dembelè e Giovanni Sio fanno sognare ancora i tifosi, dopo l’ottimo avvio di stagione.

Lorient- Nantes 0-0  – Pareggio a reti bianche fra Lorient e Nantes. Succede poco o nulla durante i novanta minuti di gioco.

Tolosa-Lille 1-1 – Il Tolosa vede svanire la vittoria a pochi minuti dalla fine della gara. Il match viene aperto dal gol di Ben Yedder, ma Boufal riporta in pareggio il risultato, condannando la squadra di casa ad un altro risultato non soddisfacente.

Troyes-Monaco 0-0  – Altro match che finisce 0-0 tra Troyes e Monaco. Un pareggio molto deludente per i biancorossi, in casa dell’ultima in classifica, per altro costretti in dieci uomini fin dai primi minuti per l’espulsione di Dabo. Per i monegaschi, Lacina Traorè sbaglia anche un calcio di rigore.

Saint Etienne-Amgers 1-0 – Vittoria importante per il Saint-Etienne che, battendo l’Angers si affaccia nelle zone alte della classifica. Allo Stade Geoffroy-Guichard, a decidere è una rete realizzata da Corgnet al 61′ sugli sviluppi di un corner

Ajaccio-Lione 2-1 – Una doppietta di Larbi condanna il Lione alla crisi dopo il terzo ko consecutivo. Grenier prova a riaprire il match nella ripresa, ma l’Ajaccio regge e porta a casa tre punti importantissimi in ottica salvezza.

Bordeaux-Marsiglia 1-1 – Altro pareggio per 1-1, succede tutto in due minuti. Al gol di Romao al 55′ risponde Khazri al 57′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *