Manchester United, arriva la conferma: José Mourinho è il nuovo manager

Dopo mesi di abboccamenti, dopo settimane di parole, incontri e un lunghissimo corteggiamento, ora è arrivata finalmente l’ufficialità. Come riportato in esclusiva da Sky Sports Uk il Manchester United ha scelto il suo nuovo manager, con José Mourinho che siederà dunque sulla panchina dei Red Devils dalla prossima stagione.

José Mourinho (Fonte: inter.it)
José Mourinho (Fonte: inter.it)

La firma sul contratto è arrivata nel pomeriggio odierno, ma non sono stati ancora resi noti alla stampa i dettagli dell’accordo fra il manager portoghese ed il Manchester United. Mourinho succede sulla panchina di Old Trafford a Louis Van Gaal (con cui collaborò anche ai tempi del Barcellona), al quale non è bastato vincere la FA Cup per conservare il posto di allenatore dei Red Devils.

Dopo l’addio invernale dal Chelsea, dunque, l’allenatore di Setubal ripartirà dal Manchester United con cui spera di poter arricchire la sua già ricca bacheca di trofei, sia a livello nazionale che internazionale e far tornare il club di Old Trafford ai fasti dell’epopea di sir Alex Ferguson. In carriera Mourinho ha guidato le formazioni di Benfica, Leiria, Porto, Chelsea (in due fasi diverse), Inter e Real Madrid, vincendo ben otto campionati nazionali (fra Superliga portoghese, Premier League, Serie A e Liga spagnola), quattro coppe nazionali (una Coppa di Portogallo, una FA Cup, una Coppa Italia e una Coppa del Re) e due edizioni della Champions League (nel 2004 con il Porto e nel 2010 con l’Inter).

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *