Palermo, colpo di scena: Rino Foschi lascia il club

Incredibile colpo di scena in casa Palermo. Ventidue giorni dopo il suo arrivo in Sicilia, il direttore sportivo Rino Foschi lascia il club rosanero.

Fonte: Benedetto Giardina
Fonte: Benedetto Giardina

Un fulmine a ciel sereno per la società di Viale del Fante, un addio che suona quasi come una sentenza. Nonostante manchi più di un mese all’inizio del campionato, in casa Palermo non si viveva una situazione tranquilla visto il mercato in entrata bloccato e l’addio di Foschi sembra l’ennesima emergenza a cui far fronte.

Secondo quanto ammesso da Zamparini al quotidiano “La Repubblica”, il ds lascerà il club per motivi di salute ma lo stesso Foschi ha lasciato un piccolo spiraglio per la sua permanenza. “Stiamo ancora valutando, sto parlando proprio di questo con Zamparini – dice Foschi a gds.it – stiamo facendo delle valutazioni. Il mio addio legato ai contrasti di mercato con il presidente? Assolutamente no, non sono al top e quindi non ho testa per lavorare al meglio per questa società. Ovvio che la mia decisione ufficiale arriverà a breve, anche perché il Palermo deve immediatamente affidarsi ad un altro dirigente abile e caparbio. C’è molto da lavorare in questo momento”.

Ancora tutto da scrivere il futuro, mentre Zamparini valuta Salerno e Faggiano per il post Foschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *