Premier League 2015-2016: tutti i verdetti della stagione

Con la finale di FA Cup vinta 2-1 dal Manchester United nei tempi supplementari contro il Crystal Palace nelle sempre splendida cornice di Wembley, si è chiusa ufficialmente la stagione di Premier League, emettendo anche gli ultimi verdetti relativi alla partecipazione delle varie squadre inglesi alle prossime coppe europee.

Tottenham
Harry Kane (Fonte: enviro warrior, Wikimedia.org)

Il Leicester City di Claudio Ranieri si è laureato campione d’Inghilterra, vincendo la Premier League alla terz’ultima giornata e guadagnandosi l’accesso diretto alla fase a gironi della prossima Champions League. Con le Foxes entreranno di diritto ai gironi della più importante manifestazione continentale per club anche l’Arsenal ed il Tottenham, rispettivamente secondo e terzo in classifica, con i Gunners che hanno scavalcato i rivali londinesi proprio al fotofinish. Il quarto posto di questa Premier League, invece, è stato una lotta a due fra le compagini di Manchester, appaiate a 64 punti al termine delle 38 giornate. A spuntarla, però, sono stati i ragazzi del Manchester City (vincitori in stagione anche della Capital One Cup) che per una migliore differenza reti nei confronti dei cugini del Manchester United (+30 contro +14) hanno conquistato l’accesso alla fase estiva dei play-off della Champions League 2016-2017.

Ai Red Devils resta la soddisfazione di aver vinto la FA Cup, guadagnando l’accesso diretto alla fase a gironi dell’Europa League. Dietro lo United si è piazzato il Southampton, anch’esso qualificato per la fase a gironi della seconda competizione europea per club. Il successo del Manchester United in FA Cup, invece, ha portato il West Ham (classificatosi settimo in Premier League) a poter accedere al terzo turno di qualificazione dell’Europa League, con gli spareggi estivi.

In coda retrocedono dalla Premier League alla Championship il Newcastle, il Norwich e l’Aston Villa, mentre giocheranno il prossimo anno nel massimo campionato di calcio inglese il Burnley, il Middlesbrough e la vincente dello spareggio fra Sheffield Wednesday e Hull City (in programma la settimana prossima a Wembley).

Chiudiamo infine con le statistiche individuali e la vittoria del titolo di capocannoniere della Premier League 2015-2016 da parte del centravanti del Tottenham Harry Kane con ben 25 goal (primo inglese a tornare sul trono dei bomber dalla stagione 1999-2000). Dietro di lui si sono piazzati Jamie Vardy del Leicester City e Sergio Aguero del Manchester City, entrambi con 24 reti.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *