Premier League, Ranieri sogna: Leicester? Sta accadendo l’incredibile”

Ha davvero dell’incredibile quello che sta accadendo al Leicester: prosegue senza interruzioni di sorta la favola del club inglese, prima forza in Premier League e che sta conquistando il cuore di tutti gli appassionati del bel calcio facendo vivere un vero e proprio sogno ai propri tifosi.

Claudio Ranieri - Fonte: Roberto Vicario (Wikipedia)
Claudio Ranieri – Fonte: Roberto Vicario (Wikipedia)

 

L‘Old Trafford si prepara ad ospitare il 1 maggio il big match tra i padroni di casa del Manchester United ed i Foxes del Leicester: i Red Devils allenati da Van Gaal sono reduci dalle due vittorie consecutive rimediate contro Aston Villa e Crystal Palace, mentre la capolista intende cavalcare l’onda del successo dopo il poker rifilato allo Swansea.

A due giorni dal match Claudio Ranieri presenta la gara in conferenza stampa rimarcando l’impegno e la dedizione dei suoi giocatori nel preparare una sfida impegnativa contro avversari di tutto rispetto: “Stiamo combattendo per rendere questo sogno realtà, ma non è ancora realtà. Domenica avremo un match molto tosto, ho grande rispetto per Van Gaal, i giocatori e i tifosi del Manchester United. I nostri ragazzi comunque si sono allenati come al solito, sono molto concentrati. Ho parlato con la squadra, sappiamo che tutto è nelle nostre mani. Dobbiamo continuare su questa strada e rimanere totalmente concentrati”.

Tante le possibile soluzioni da adottare contro il Manchester United, come dichiara l’allenatore italiano che si mostra tranquillo ed è consapevole che il destino del Leicester dipende esclusivamente dai suoi ragazzi: “Ho tanta scelta con 24 giocatori a disposizione, ‘Tinkerman’ non svela mai i suoi segreti. Non sono nervoso, penso solo al Manchester e a essere forti e solidi. Sappiamo che ora c’è una reale occasione di vincere la Premier League, l’anno prossimo non sappiamo cosa potrebbe accadere”.

Non cela però la propria emozione il tecnico Ranieri, felice delle prestazioni dei suoi e del gioco espresso in campo: “E’ bellissimo vedere i tifosi felici, ho il cuore pieno di gioia. Quanto sta accadendo è incredibile, questa è storia. Sono rilassato perché guardo i miei giocatori, si allenano bene, si divertono e si aiutano l’un l’altro”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *