Serie A, dietrofront: rinviate le 5 partite a porte chiuse

La decisione presa dalla Lega Calcio che aveva disposto le porte chiuse per Juventus-Inter, Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Udinese-Fiorentina sembrava ormai ufficiale ma pochi minuti fa è arrivato il clamoroso dietrofront: le partite sono state rinviate al 13 maggio.

Arbitro Serie A - Fonte immagine: Danilo Rossetti
Fonte immagine: Danilo Rossetti

Quindi il derby d’Italia e le altre 4 gare non si disputeranno in questo weekend. Questa decisione di conseguenza fa slittare la finale di Coppa Italia a mercoledì 20 maggio.

La scelta della Lega Calcio è stata quella di non voler trasmettere all’estero un’immagine dell’Italia bloccata completamente dall’emergenza Coronavirus.

Di seguito il comunicato stampa diramato dalla Lega Calcio:
“Visto l’articolo 1. co. 1 lett. A) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decretolegge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”; considerato il susseguirsi di numerosi interventi normativi urgenti da parte del Governo per rispondere a questa straordinaria emergenza a tutela della salute e della sicurezza pubblica; il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A comunica che sono rinviate le seguenti gare della 7^ giornata di ritorno del Campionato di Serie A TIM, inizialmente previste a porte chiuse come da Comunicato Ufficiale n. 191 del 27 febbraio 2020:
JUVENTUS – INTER
MILAN – GENOA
PARMA – SPAL
SASSUOLO – BRESCIA
UDINESE – FIORENTINA
La data di recupero delle predette gare è fissata per il giorno mercoledì 13
maggio 2020.
La Finale di Coppa Italia sarà conseguentemente programmata per il giorno
mercoledì 20 maggio 2020″.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy