Serie B, colpo grosso Cagliari: Bari KO e promozione conquistata

Dopo appena un anno di purgatorio, il Cagliari torna in Serie A. Alla squadra di Massimo Rastelli, reduce dal pari contro il Livorno, bastava un punto per poter festeggiare il ritorno nella massima serie, ma sono riusciti a fare di più espugnando il San Nicola di Bari: 0-3 il risultato finale contro i galletti di Camplone.

Fonte: cagliaricalcio.com
Fonte: cagliaricalcio.com

Una sfida avvincente tra le due compagini, in un atmosfera bellissima come quella del San Nicola. Sin dai primi minuti sia il Bari che il Cagliari hanno imposto ritmi alti alla gara, con occasioni da una parte e dall’altra: le migliori occasioni dei primi 20 minuti sono da un lato un colpo di testa di Maniero che Storari intercetta, dall’altro una girata di Joao Pedro che Micai salva miracolosamente.

Lo stesso brasiliano, però, non sbaglia a metà del primo tempo portando in vantaggio il Cagliari: rimessa sbagliata dal Bari, Giannetti serve Joao Pedro che con un perfetto tiro a giro dal limite batte Micai. Il gol del vantaggio sardo risveglia i padroni di casa, che nel finale di tempo cercano il gol del pari con Maniero e Rosina ma Storari deve limitarsi all’ordinaria amministrazione.

Il Bari non reagisce e allora il Cagliari chiude la sfida a inizio ripresa con Farias: contropiede veloce rossoblù, Giannetti lancia Diego Farias che con un destro perfetto segna il gol dello 0-2. Camplone manda in campo Dezi e Sansone per cercare di riaprire l’incontro, ma solo all’82° minuto Storari viene chiamato in causa con un intervento miracoloso su una rovesciata di De Luca. Nonostante i ritmi bassi, i pugliesi provano ad attaccare ma a 3 minuti dalla fine il Cagliari cala il tris con Alberto Cerri che certifica il ritorno dei sardi in Serie A.

Dopo il Crotone, quindi, la seconda squadra che il prossimo anno giocherà nella massima serie è il Cagliari. In attesa dell’avvincente roulette russa dei play off…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *