Serie B, vittoria al 90′ per la Pro Vercelli: battuto il Perugia per 2-1

La Pro Vercelli si aggiudica l’anticipo della 41esima giornata di Serie B in casa del Perugia. Ottima gestione della partita da parte della squadra di Foscarini, che riesce a reagire anche al pari umbro mettendo in ghiaccio la partita solo nei minuti di recupero.

Curva del Perugia Fonte: Perugiacity.com (Flickr.com)
Curva del Perugia
Fonte: Perugiacity.com (Flickr.com)

I piemontesi, da subito apparsi reattivi e pericolosi, sbloccano al gara al 13′ con la meravigliosa acrobazia di Mustacchio che supera Volta e in rovesciata batte Rosati. Il Perugia non riesce in nessun modo ad abbozzare una reazione convincente, lasciando alla Pro Vercelli le redini della partita e la possibilità di trovare il raddoppio già nel primo tempo.

Anche nella ripresa la partita continua a ritmi blandi, con le squadre che avanzano soltanto con timidi tentativi subito intercettati da entrambe le retroguardie. Il match si accende al 72′, quando il Perugia riesce a raggiungere il momentaneo pareggio con Del Prete che si avventa su una respinta di Melgrati e spedisce la palla in rete. Il gol però non demoralizza la Pro Vercelli che continua a giocare una grande partita e a trovare l’occasione giusta per passare nuovamente in vantaggio.

La rete del definitivo 2-1 arriva soltanto nei minuti di recupero del secondo tempo: Ardizzone riceve palla da Mammarella direttamente da calcio d’angolo e di potenza fulmina ancora Rosati, mettendo praticamente in cassa forte i tre punti preziosi che portano momentaneamente la squadra di Foscarini al 16esimo posto in classifica. Serata amara invece per il Perugia che resta lontano 8 punti dalla zona play-off e che potrebbe subire il sorpasso del Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *