Verona-Milan 2-1, le pagelle dei gialloblu: Siligardi magico, difesa ballerina

Allo stadio Bentegodi di Verona termina 2-1 la sfida tra il Milan e l’Hellas: a segno Menez, Pazzini su rigore e Siligardi allo scadere. Di seguito le pagelle gialloblu:

Fonte: Federico Berni
Fonte: Federico Berni

Gollini 5,5: si lascia sfuggire il pallone che regala il vantaggio al Milan, poi è poco impegnato ma si dimostra pronto.

Pisano 5,5: De Sciglio e Antonelli non sono avversari impegnativi, ma Menez quando lo punta lo mette in difficoltà. Rischia il rigore con un mani fuoriarea.

Bianchetti 5,5: meno in difficoltà rispetto al compagno di reparto, lotta contro i rossoneri senza eccellere.

Moras 5,5: Bacca e Menez gli sfuggono via più di una volta ma i centravanti ospiti non paiono in serata di grazia

Albertazzi 5,5: la corsia di destra rossonera funziona, lui qualche volta va in difficoltà.

Wszolek 5,5: la corsa non basta, viene sostituito per dare più spinta alla squadra (dal 61’ Gomez 6,5: entra e da lo sprint per la rimonta).

Marrone 6: gioca bene la palla e non soffre gli avversari pariruolo.

Ionita 6,5: sempre presente in ogni fase del gioco, sfiora il vantaggio a ridosso del finale.

Siligardi 7: qualità e corsa, merita la rete del vantaggio e la ottiene con una punizione straordinaria proprio allo scadere.

Rebic 5: non da peso alla fase offensiva nonostante non manchi l’impegno (dal 83’ Romulo sv).

Pazzini 6: sbaglia una occasionissima sullo 0-0, poi si sbatte per cercare occasioni da rete. Mette a segno il rigore dell’1-1 con freddezza (dal 77’ Checchin 5,5: non lascia il segno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *