Calciomercato Milan, Inzaghi vuole Lucas del PSG

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il Milan di Filippo Inzaghi, alla ricerca di nuovi innesti di qualità ma con prezzi permissivi, avrebbe puntato nelle ultime ore il 21enne del PSG Lucas Moura.

Lucas Moura fonte foto: Wikipedia - Mohan
Lucas Moura fonte foto: Wikipedia – Mohan

Il brasiliano, fuori dai piani dell’allenatore Blanc e troppo spesso accomodatosi in panchina nella passata stagione, potrebbe cambiare casacca ed approdare a Milano, sponda rossonera, dove ritroverebbe il connazionale Alex oltre a Menez, reduci dal mancato rinnovo con la società parigina e presi a parametro 0 da Adriano Galliani.

Inoltre, per il ruolo di esterno d’attacco  la dirigenza rossonera potrebbe considerare l’idea di tenere Niang, appena tornato in Italia dopo un anno tutto sommato al Montpellier. Un altro ‘colpo in casa’ potrebbe essere rappresentato dal riscatto di Adel Taarabt: per ora nulla di concreto, ma si farà di tutto per convincere il Queens Park Rangers a cedere definitivamente l’algerino, una delle poche note positive della disastrosa campagna milanista 2013-14. Per quanto riguarda il centrocampo avviati i contatti con la Sampdoria: infatti piace molto Obiang, classe ’92, che ha sfoggiato diverse prestazioni convincenti nel campionato italiano. Insomma, la rifondazione del Milan passa per i giovani a buon prezzo, vista la temporanea mancanza di fondi alla luce della mancata qualificazione alle Coppe. Qualificazione che sarà l’obiettivo minimo della stagione 2014-15: per tornare veramente grandi bisognerà investire molto di più nel mercato l’anno prossimo.

Avatar

Edoardo Ciotola

21enne che continua imperterrito a parlare di 'farsi i viaggi' e che sogna di diventare giornalista sportivo di professione. Metà napoletano e metà spagnolo (d'adozione). Cresciuto a pane e Fabri Fibra, ama il calcio (la fede è quella interista) e ascolta qualsiasi tipo di musica. Insomma, non ha le idee propriamente chiare, ma è talmente orgoglioso da essere capace di farne addirittura un vanto. In fin dei conti però una cosa è certa: la sua anima è unita, tramite punti di sutura, alla scrittura e alla comunicazione, di qualsiasi forma esse siano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy