Calciomercato Roma: idea Mascherano per Sabatini

La Roma è attivissima sul mercato.

Mascherano Fonte: Flickr: Mascherano and Duff. Autore: james moore (wikipedia)
Mascherano Fonte: Flickr: Mascherano and Duff. Autore: james moore (wikipedia)

Ormai è chiusa anche la telenovela Dzeko: il bosniaco firmerà un quadriennale da 4.5 milioni di euro l’anno e al Manchester City verrà versata una somma di 15 milioni + 3 di bonus. Adesso il reparto da puntellare è quello difensivo oltre a coordinare le cessioni. Dopo tanto attendere, Sabatini ha dato l’ok per la cessione di Romagnoli al Milan e per sostituirlo si sta pensando a Mascherano.

Proprio nella giornata di oggi il ds giallorosso sta discutendo con il Barcellona per Adriano, terzino seguito già da diversi mesi, e per l’argentino. L’agente del calciatore non esclude nulla. Il classe ’84 ha manifestato la volontà di poter cambiare squadra e la destinazione italiana è graditissima. L’Inter è la società che più si è interessata a lui, ma sul piatto non ha mai messo un’offerta concreta. Anche il Napoli si è informato, ma ha abbandonato la pista da diverso tempo. Ecco le parole dell’ag. di Mascherano che chiarisce la situazione del suo assistito rilasciando queste dichiarazioni a LaRoma24.it: “Oggi vedrò Sabatini e parleremo di tutto, anche di Mascherano. Ho già parlato con Marotta della Juventus, ma la trattativa si fermò perché Braida disse al dirigente bianconero che non avrebbe lasciato partire Mascherano. Ieri sono stato a cena con Ariedo e gli ho detto che il ragazzo vuole cambiare aria e andare preferibilmente in Italia. Javier parlerà direttamente con il suo presidente appena gli porterò l’offerta concreta di una società italiana, il suo desiderio è quello di venire a giocare in Serie A. Se la Roma è la prima opzione per Mascherano? No, al momento nessuna squadra è la prima opzione. L’Inter è la società che si è fatta avanti più di altre, però nessuna è la prima opzione. Del giocatore ho già parlato con Galliani, Ausilio, Marotta e Sabatini. La situazione è chiara e il mercato è aperto, può succedere tutto oppure niente. Se parlerà con Sabatini anche di Iturbe? No, con lui parleremo di tutto, ma non di Iturbe che resta alla Roma“.

Il calciatore ha vestito maglie importantissime come quelle di Liverpool, River Plate e attualmente Barcellona. Il palmares può parlare per lui: 2 campionati argentini con il River, un campionato brasiliano con il Corinthians, 3 campionati spagnoli, 2 coppe di Spagna, 2 supercoppe di Spagna, 2 Champions League, una supercoppa UEFA e un mondiale per club con il Barcellona. Infine, come ciliegina, 2 ori olimpici con la nazionale argentina.

Meglio di così la Roma non può chiedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy