Defoe pronto per il campionato americano: lascia il Tottenham, direzione Toronto

Siamo ai titoli di coda nella storia tra Jermain Defoe e il Tottenham.

 

Fonte immagine: James Boyes (Wikipedia)
Fonte immagine: James Boyes (Wikipedia)

Il 31enne inglese, a metà della nona stagione con gli Spurs, ha scelto di tentare l’avventura in uno dei campionati più in espansione del momento: la Major League Soccer. Anche se la lega è americana, la destinazione della punta è in Canada.
Defoe ha accettato infatti la corte del Toronto che darà 6 milioni di sterline (poco più di 7 milioni di euro) al Tottenham, record di spesa per la MLS, e 90.000 sterline a settimana al giocatore. La stampa inglese addirittura azzarda lunedì 13 gennaio come giorno della presentazione con i canadesi.
Il trasferimento oltreoceano è stato scelto da Defoe per trovare più spazio in campo in vista dei Mondiali in Brasile di questa estate. La sua decisione è stata anche approvata da Roy Hodgson, il ct dell’Inghilterra.

 

Anche se ormai l’addio è scontato, Defoe rimarrà a Londra fino a fine marzo, quando inizierà il campionato americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy