Sneijder, il Galatasaray alza la cornetta

Giocatori e staff del Galatasaray non vedono un euro da tempo, ma per rispondere al telefono non ci sono costi.

Wesley Sneijder. Fonte: ultraslansi - wikipedia.org
Wesley Sneijder. Fonte: ultraslansi – wikipedia.org

Come prevedibile, sta per entrare nel vivo la trattativa per portare il trequartista desiderato da Allegri. Il suo identikit è conosciuto da tempo, quello dell’ex Inter Wesley Sneijder. La Gazzetta dello Sport ha riportato oggi le parole del suo agente: “Sarebbe molto felice di tornare in Italia, ma dobbiamo aspettare l’accordo tra i club. Se dovesse verificarsi davvero un trasferimento, Sneijder sarebbe contento di tornare in Italia, dove ha raggiunto le sue vittorie migliori”. Nessun esitazione quindi per il giocatore che ha giocato due anni con la casacca della rivale storica della Juventus. Ma questo non stupisce, dato che il suo addio all’Inter fu burrascoso, come confermano le parole dello stesso giocatore alla presentazione al Galatasaray, quando dichiarò provocatoriamente di aver fatto un salto di qualità con quel passaggio di carriera.

Entro domani sono previsti i primi contatti ufficiali tra i due club per il passaggio di Wesley alla Juve. I bianconeri non hanno alcuna intenzione di pagare la clausola rescissoria di 20 milioni di euro, ma meno della metà. I turchi hanno bisogno di liquidità, ma cercheranno di far lievitare l’offerta di qualche milione; per questo la trattativa non dovrebbe chiudersi a breve. Ma trapela grande ottimismo nell’ambiente juventino e la sensazione è che la trattativa si farà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy