Ufficiale: Juventus, torna Matri. Bruciata la concorrenza di Osvaldo

Appena dopo le 12, nella home della pagina della Juventus, Giovinco viene salutato e ringraziato per i suoi anni in bianconero. Nemmeno due ore dopo, ecco il sostituto: Matri batte Osvaldo al fotofinish, dopo un mese di inseguimento vano a Zaza, rimandato a giugno, e torna in bianconero.

Fonte: Danilo Rossetti
Fonte: Danilo Rossetti

La Juventus opta per un giocatore affidabile, seppur attualmente infortunato, dal punto di vista tecnico quanto da quello professionale. Questo è stato quello che ha fatto la differenza: la Juve, che nell’agosto 2013 aveva ceduto Matri per ben 11 milioni al Milan, ora riavrà le prestazioni dello stesso senza versare un euro. Infatti, il giocatore era in prestito al Genoa e il suo ingaggio è in gran parte coperto dal Milan. L’attaccante ha segnato 7 gol nel girone d’andata, prima di bloccarsi per una lesione di secondo grado al soleo di sinistra. Stop che lo terrà fermo almeno altri 10-15 giorni. Il giocatore sarà la quarta punta della Juventus, ma al Genoa è stato più prolifico degli attuali partner di Tevez, Llorente e Morata. Non è impensabile che il giocatore, ben voluto da Allegri anche ai tempi del Milan, non possa risalire presto le gerarchie per questa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy