Bundesliga, il Bayern non riesce a perdere

Non bastano i record e la vittoria della Bundesliga per saziare un Bayern Monaco mai domo: in casa del Moenchengladbach infatti gli uomini di Heynckes battono, in rimonta, per 4-3 Hanke e soci.

Autore rayand (wikipedia)
Autore rayand (wikipedia)

Borussia capace di segnare ben 3 reti in 10 minuti di gioco (intramezzate dalla rete di Javi Martinez), senza, però che questo basti a procurare la seconda sconfitta stagionale in campionato ai bavaresi. È il francese Ribery, infatti, a portare il risultato in pareggio tra il primo e il secondo tempo, con Robben che al 59’ chiude i conti per il 3-4 finale.

 

Esce sconfitto il Borussia Dortmund dalla sfida casalinga contro l’Hoffenheim (che non evità però ai calciatori del Land di Baden-Württemberg i play-out), facendo segnare così 25 lunghezze di distanza dalla capolista, mentre vince per 0-1 il Leverkusen ad Amburgo consolidando la terza piazza. Vittoria anche per lo Schalke, ufficialmente ai preliminari di Champions League, contro il Friburgo e pareggio per 2-2 tra l’Eintracht e il Wolfsburg.

 

Nelle altre partite 2-2 tra Stoccarda e Mainz, netto 3-0 dell’Hannover sul Dusseldorf (retrocesso in Zweite Liga), 3-2 del Norimberga sul Werder Brema e 3-1 dell’Augusta (che rimane in Bundesliga) sul già retrocesso Greuther Furth.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy