Argentina: Boca Juniors subito vincente, OK anche Lanus e Union

Al successo del San Lorenzo di ieri sera risponde un Boca Juniors convincente che ne fa tre all’Olimpo giocando un calcio veloce e divertente che lascia ben presagire per il resto della stagione.

Fonte: Boca Juniors vs Colo Colo,  Autore: Steven Newton (wikipedia)
Fonte: Boca Juniors vs Colo Colo, Autore: Steven Newton (wikipedia)

Gli xeneizes  si lasciano condurre da Fernando Gago, leader a centrocampo quest’oggi come non lo si vedeva da tempo, e dal nuovo acquisto Pablo Perez, già pienamente inserito negli schemi di Arruabarrena. I pericoli maggiori però arrivano dai piedi del Pachi Carrizo che con i suoi continui e quasi estenuanti dribbling riesce puntualmente a saltare i difensori dell’Olimpo e a creare palle gol per Calleri e Mrtinez.

Il risultato lo sblocca su calcio di rigore il Boca Juniors: il tiro dal dischetto viene assegnato per una trattenuta piuttosto dubbia di Furios (avvisato comunque pochi istanti prima dall’arbitro) sul Cata Diaz. Dagli undici metri Gago spiazza Champagne e regala al Boca Juniors il primo gol in questo campionato.

A fine primo tempo arriva l’inaspettato pari dell’Olimpo che approfitta della distrazione degli xeneizes nelle marcature su calcio piazzato (nota più negativa della squadra di Arruabarena questa sera)e trova l’1-1 con la testa di Blanco che da solo incorna in gol.

Nella ripresa scende in campo un Boca ancora più motivato che però fatica a trovare la via del gol, complice anche uno Champagne in forma che smanaccia un gran tiro di Gago indirizzato all’angolino. L’Olimpo rischia addirittura il clamoroso sorpasso, ancora una volta sugli sviluppi di un corner ma Orion in veste da supereroe compie una parata incredibile su Moiraghi e salva i suoi.

Nel frattempo Arruabarrena lancia dalla panchina Palacios, tornato da poco dal prestito all’Arsenàl. Il giovane tucumano entra malissimo in partita sbagliando l’impossibile ma appena un rinvio sbilenco di Champagne viene intercettato da un suo compagno, tira fuori dal cilindro un sombrero ed un gran sinistro da fuori che vale il secondo vantaggio per il Boca Juniors.

Più tardi arriverà anche il tris xeneize grazie ad un contropiede spietato che inizia da una splendida verticalizzazione di Lodeiro, prosegue con l’assist di Carrizo e si chiude con la zampata vincente ancora di Sebastian Palacios.

Finisce 3-1 alla Bombonera dove il pubblico di fede azul y oro può ritenersi soddisfatto di una squadra che in attesa di vedere i grandi acquisti in campo, si gode un ottimo avvio.

Nelle altre partite domenicali il Lanus espugna il campo del Quilmes grazie ad una zampata del Tanque Silva dopo aver dominato la partita sfiorando più volte il raddoppio; l’Union de Santa Fe invece batte a sorpresa l’Huracan con un gol di Triverio al termine di una carambola nell’area di rigore del Globo. Ottimi tre punti per il Tatengue al 15 de abril che valgono tantissimo nella lunga corsa per la salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy