Argentina: pareggi in Huracan-Gimnasia e Atletico Rafaela-Racing

Comincia con gli 1-1 di Huracan-Gimnasia e Atletico Rafaela-Racing il programma del quarto turno del campionato argentino.

Curva Huracan Fonte: ByProAir (Wikipedia.org)
Curva Huracan
Fonte: ByProAir (Wikipedia.org)

Al Palacio di Parque Patricios Huracan e Gimnasia si dividono la posta in palio in una partita decisamente divertente in cui non mancano azioni da gol e spettacolo. È il Lobo di Pedro Troglio a dominare la prima mezz’ora di gioco con azioni veloci che si sviluppano in ampiezza, sempre pericolose e difficili da leggere per la difesa dell’Huracan. Il meritato vantaggio del Gimnasia arriva al quarto d’ora quando su un tiro violento dalla distanza del capitano Licht, Medina ci mette il piede e corregge in gol il tiro del compagno lasciando spiazzato Marinelli. Poi ancora un quarto d’ora abbondante targato Gimnasia con Vegetti, autore di una grande partita, che vede segnalarsi una posizione di offside inesistente quando era a tu per tu con il portiere.

La reazione Huracan arriva con un po’ di ritardo ma regala alla partita un susseguirsi di emozioni continuo: il Globo riesce a costruire tante occasioni, soprattutto con i calci piazzati e le conclusioni dalla distanza ma riuscirà a battere l’ottimo Navarro solamente in avvio di ripresa grazie ad un colpo di testa di Campana (fin lì piuttosto in ombra) su calcio d’angolo battuto dallo spagnolo Moreno y Fabianesi.

Sull’1-1 la partita è ancora più spettacolare e si esaltano i portieri Marinelli (Huracan) e Navarro (Gimnasia) con parate tanto spettacolari quanto decisive. Nel Globo non incidono sufficientemente gli ingressi pesanti dalla panchina di Abila e Montenegro, che non riescono a tirare fuori la giocata per risolvere la gara.

La partita si chiude sull’1-1, un risultato che non accontenta due squadre in difficoltà in questo inizio di campionato: in casa Huracan il pensiero fisso è chiaramente la Libertadores ed il pesante turnover di questa notte ne è un chiaro esempio; tuttavia lasciare il campionato con un Promedio ancora da costruire potrebbe rivelarsi una mossa troppo azzardata. Il Gimnasia continua  a non vincere ma a pesare su questo avvio incerto è senz’altro il calendario che non darà tregua al Lobo almeno fino al 12 di aprile.

L’altro pareggio della notte arriva al Nuevo Monumental di Rafaela dove l’Atletico riesce a strappare un punto ai campioni in carica del Racing. A sbloccare la gara però è l’Academia a fine primo tempo grazie ad un gol in elevazione di Nicolas Sanchez che di testa spinge in gol il cross da calcio piazzato di Marcos Acuña. Il pari della Crema arriva grazie al solito colpo da maestro del capitano, el polaco Bastia, che con un gran tiro da fuori ad inizio ripresa regala al Rafaela il secondo gol in campionato segnando il più classico dei gol dell’ex.

Ancora tanta strada da fare per il Racing che vive un semestre a due facce: in campionato l’Academia stenta a decollare e per ora si deve accontentare di una metà classifica troppo poco ambiziosa per i campioni d’Argentina in carica; dall’altra parte in Libertadores le cose vanno fin troppo bene e mercoledì ci sarà un importante test al Cilindro contro i peruviani dello Sporting Cristal.

Quest’oggi invece in programma per il campionato argentino ci saranno Nueva Chicago-Godoy Cruz, Olimpo-Rosario Central, Aldosivi-Quilmes, Independiente-Belgrano e Newell’s-Crucero del Norte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy