Argentina: tornano a vincere Velez e Argentinos Juniors. L’Atletico Rafaela si ferma sul campo del Quilmes

In Argentina comincia il programma della 12esima giornata del Torneo Inicial con i consueti anticipi del venerdì.

Autore: Guidote2 Fonte: Wikipedia.org
Autore: Guidote2
Fonte: Wikipedia.org

Il sipario si apre al Centenario di Buenos Aires con la sfida tra Quilmes e Atletico Rafaela. Il Quilmes di Nelson Vivas cerca punti per allontanarsi da uno scomodo 14esimo posto, il Rafaela di Burruchaga vuole continuare a stupire e con una vittoria si porterebbe al terzo posto in classifica. Dopo un gol annullato al Quilmes, è l’Atletico Rafaela a portarsi in vantaggio: al 33’ infatti Canuhe colpisce di testa un cross di Vera e batte Peratta. Il Quilmes non ci sta a farsi battere in casa e trova il meritato pareggio con Gonzalez il quale con un tiro potentissimo dal limite dell’area mette il pallone all’incrocio dei pali e Quintana può solo guardare. Finisce 1-1 e l’Atletico Rafaela si deve accontentare di raggiungere a quota 20 San Lorenzo e Boca Juniors che giocheranno rispettivamente oggi e domani; il Quilmes si mette provvisoriamente davanti al Lanus. Il tecnico del Cervezero Nelson Vivas durante la gara è stato protagonista di un singolare episodio venendo alle mani con un tifoso; l’ex interista a fine gara si è dimesso dal suo incarico per l’avvenuto.

Il secondo anticipo si gioca alla Paternal tra Argentinos Juniors e Estudiantes. L’Argentinos Juniors di Ricardo Caruso Lombardi non vince da 5 partite mentre l’Estudiantes ha ritrovato il successo la settimana scorsa. A decidere la partita è una perla di Villalva: controllo straordinario, un dribbling secco e una bomba da fuori area e “el Keko” regala tre punti preziosissimi all’Argentinos Juniors. Il Bicho sale momentaneamente all’ottavo posto mentre l’Estudiantes rimane in decima posizione.

Chiude il programma del venerdì la sfida del Cilindro tra Racing e Velez. Entrambe le squadre stanno disputando una stagione molto al di sotto delle aspettative: il Velez campione in carica arriva alla dodicesima giornata con il magro bottino di 3 vittorie; il Racing è preoccupantemente ultimo con soli 2 punti. L’incontro si decide al 21’ quando “Tito” Canteros trova con un filtrante da applausi Zarate che, sul filo del fuorigioco, salta il portiere Saja e mette in gol a porta vuota. Secondo gol consecutivo per Mauro Zarate e Velez che torna al successo dopo tre partite. Il Racing perde ancora e confida tutto nel promedio, unica classifica che al momento sorride all’Academia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy