Copa Libertadores: il Cruzeiro crede nel miracolo, passa l’Atletico Mineiro

L’ultima notte di Copa Libertadores ha completato il programma della quinta e penultima giornata della fase a gironi.

Autore: Glaucia Goes Fonte: Flickr.com
Autore: Glaucia Goes
Fonte: Flickr.com

A chiudere questo turno ci sono state due partite, entrambe con le brasiliane di scena. La prima partita metteva di fronte U de Chile e Cruzeiro a Santiago in una rivincita di quel pesante 5-1 che la Raposa rifilò ai cileni all’andata. Tuttavia la classifica nelle gare successive ha detto tutt’altra cosa e la U con un pareggio avrebbe matematicamente eliminato i brasiliani. La partita però ha espresso ancora una volta un verdetto inatteso, il Cruzeiro è riuscito nell’impresa e ha vinto per 2-0: al quarto d’ora Bruno Rodrigo sblocca la partita di testa su cross da calcio di punizione di Everton Ribeiro; poi in chiusura di primo tempo arriva il raddoppio di Samudio in ripartenza al termine di una bella azione dialogata con Goulart. Questo colpo esterno del Cruzeiro stravolge la classifica del girone che adesso vede il Defensor Sporting in testa a 10, ma non ancora sicuro del passaggio del turno; poi c’è la U a 9 seguita da Cruzeiro a 7 e dal Real Garcilaso a 3 ormai eliminato. Nella prossima gara il Defensor Sporting ospiterà la U mentre il Cruzeiro a Belo Horizonte si troverà davanti il Real Garcilaso.

La seconda partita in programma in questo giovedì di Copa Libertadores si giocava al Campìn di Bogotà tra Independiente Santa Fe e Atletico Mineiro. Ultima chiamata per i colombiani che non potevano perdere la terza gara su 5 e dovevano avvicinarsi alla sorpresa Zamora; l’Atletico Mineiro invece necessitava si un solo punto per qualificarsi in anticipo. A sbloccare la partita è proprio il Galo all’8’ con Guilherme, eroe della storica Copa Libertadores vinta l’anno scorso, che conclude una perfetta azione corale con un destro morbido che supera Camilo Vargas. Nella ripresa però il Santa Fe reagisce e trova la forza di pareggiare con la più classica delle azioni: cross di Dayron Mosquera e colpo di testa violento e vincente di Cuero che impatta il risultato e dà un’ultima speranza alla squadra. La partita termina sul punteggio di parità e a gioirne è senz’altro l’Atletico Mineiro che dovrà blindare soltanto il primo posto nell’ultima giornata; il Santa Fe invece sarà ospite del Nacional ad Asuncion e dovrà compiere un vero e proprio miracolo per superare il turno.

L’appuntamento con la Copa Libertadores è fissato per la prossima settimana a cominciare da martedì quando si giocherà l’ultima giornata dei gruppi 1 e 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy