Liga: Griezmann e Godin portano i Colchoneros alla vittoria, Atletico Madrid-Levante 3-1

Torna in campo la Liga spagnola dopo la sosta.

Vicente Calderon Fonte: Alessandra Fanciano
Vicente Calderon Fonte: Alessandra Fanciano

L’Atletico Madrid ospita al Vicente Calderon il Levante per la 17esima giornata. L’Atletico ha la possibilità vincendo la sfida di portarsi a quota 38 punti agganciando seppur momentaneamente il Barcellona al secondo posto.  Arbitra la sfida il sig. Alfonso Alvarez Izquierdo

ATLETICO MADRID (4-2-3-1): Moya; Juanfran, Gimenez, Godin, Siqueira; Gabri, Tiago; Turan, Griezmann, Koke; Mandzukic. All. Simeone.

LEVANTE (4-2-3-1): Marino; Lopez, Vyntra, Juanfran, Karabelas; Sissoko, Diop; Morales, Casadesus, Ivanschitz; Martins. All. Alcaraz

PRIMO TEMPO: Prova subito a spingere l’Atletico, cross di Juanfran dalla destra, facilmente controllato da Marino. Al 7′ ci prova anche il Levante con il primo tiro verso la porta dell’Atletico, il destro di Martins è ben controllato da Moya. Tre minuti dopo viene annullato un gol all’Atletico per precedente fuorigioco sulla sponda di Godin dopo il lancio perfetto di Gabi su punizione. In campo si vede solo l’Atletico e al 19′ arriva il vantaggio dei colcoherones, con il 7° gol stagionale di Griezmann, che conlude in rete di testa un bel cross dalla sinistra di Siqueira. Al 30′ conclusione potente di Arda Turan da fuori area col destro, la palla finisce di poco alta sopra la traversa. Occasione incredibile subito dopo con cross di Turan per Mandzukic, deviazione sottoporta che finisce incredibilmente sul fondo. Al 40′ si fa rivedere il Levante con una buona manovra che però calcia verso la porta passando di fatto la palla a Moya, mai realmente in difficoltà. Gara in pieno controllo della formazione di Simeone; Levante assopito e costretto per i primi 45′ nella propria metà campo.

SECONDO TEMPO: Inizia il secondo tempo con gli stessi 22 in campo. Al 48′ raddoppio dell’Atletico, tentativo insistito dell’Atletico con doppio miracolo di Marino tra i pali, ma sul secondo colpo di testa di Griezmann la palla supera la linea di porta. Sfiora il gol anche Tiago: il suo destro su sponda di Griezmann viene deviato in angolo da Marino. Al 62′ salvataggio sulla linea di Godin, poi arriva il gol di El Zhar, che si sblocca dopo 14 mesi senza reti, trovandosi sulla traiettoria del cross di Lopez, deviando la palla in rete per il 2-1. Ora l’Atletico sembra sotto shock e il Levante ci crede. Nell’ultimo quarto d’ora molto meglio gli ospiti, che hanno preso spazio con il passare dei minuti. All’82 arriva però il 3-1 dell’Atletico assist di Tiago dalla sinistra, cross perfetto per la testa di Godin che batte ancora una volta Marino. Finisce con un sinistro di Ivanschitz e un angolo per il Levante la gara del Calderon, che termina 3-1 per la formazione di casa. L’Atletico conquista tre punti grazie ai gol Griezmann  e Godin, a nulla è servita la rete di El Zhar. Con questo successo la squadra di Simeone raggiunge il Barcellona al secondo posto, in attesa che i catalani e il Real scendano in campo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy