Liga, Valencia-Villarreal 0-0: al Mestalla vince la noia

La domenica di Pasqua della Liga offre uno scontro con profumo d’Europa al Mestalla dove si sono affrontate Valencia e Villarreal.

Stadio Mestalla Fonte:Alessandra Fanciano
Stadio Mestalla Fonte:Alessandra Fanciano

Un match che mette di fronte due squadre con umori diversi: il Valencia arriva da 8 vittorie nelle ultime 9 partite e Nuno Espirito Santo conferma in blocco la squadra vista contro l’Elche dove pesa ancora l’assenza di Enzo Perez. Il Villarreal, invece, è in fase calante visto che la vittoria manca da quasi un mese e per Marcelinho pesano le assenze di Victor Ruiz, Cheryshev e Bruno Soriano ma che può contare come sempre sul gioiello Vietto in attacco.

Il match si gioca su ritmi molto bassi con le due squadre che hanno timore di esporsi e giocano sulla difensiva: nei primi 20 minuti non ci sono vere occasioni e la prima è per il Villarreal su un errore di Alves che su un cross di Dos Santos blocca male il pallone che vaga in area ma che Mustafi riesce a spazzare via. La risposta del Valencia arriva al 27° minuto con Mustafi che su un traversone di Piatti prova la deviazione di testa che però va a lato. Il ritmo si alza e le due squadre già nel primo tempo sono molto lunghe con ampi spazi di corsa per entrambi ma con tanta imprecisione sotto porta tanto che il primo tempo si chiude sullo 0-0. Nella ripresa il copione è sempre lo stesso con il gioco molto spezzettato e le occasioni che latitano: la prima opportunità della ripresa arriva al 70° minuto ed è del Valencia con il neo entrato Rodrigo che prova un sinistro a giro dal limite destro dell’area che Asenjo riesce a respingere ma sui piedi di Paco Alcacer che però sbaglia un facile tap-in. L’occasione mancata da una scossa al Valencia che prova nel finale un assedio alla ricerca del goal vittoria ma lo sfiora soltanto all’88° minuto con Parejo che prova una frustata sul primo palo che finisce sul fondo.

Finisce 0-0 al Mestalla con il punto che non fa contento nessuno: infatti, il Valencia perde il terzo posto in favore dell’Atletico Madrid adesso avanti di un punto su los Xotos. Per il Villareal, invece, il punto consolida il sesto posto ma adesso il Siviglia è lontano 8 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy