Di Matteo racconta: “Questa estate, tra me e il PSG…”

Il nuovo allenatore del PSG è Laurent Blanc e questo è un dato di fatto. Ma come rivela l’emittente televisiva Sky,  Leonardo, aiutato dai suoi collaboratori, aveva sondato il terreno per portare sulla panchina dei campioni di Francia un nome di spessore: l’ex allenatore del Chelsea Roberto Di Matteo.

Di Matteo
Di Matteo Fonte: Janblahnik (Wikipedia)

Esonerato dai Blues nel novembre del 2012, dopo 6 mesi alla guida di Drogba e compagni con i quali ha condiviso una storica conquista della Champions League, Di Matteo aveva ricevuto subito due offerte da parte del Leeds United e del Reading, ritenendole non soddisfacenti: l’unica in grado di elettrizzarlo è stata quella proveniente questa estate dalla capitale francese, sulla quale ci ha fatto più di un pensiero. “Se ho rifiutato il PSG? Ci sono stati dei contatti con la società, ma non posso dire di aver rinunciato alla loro proposta”, spiega l’allenatore 43enne a France Football, il quale aggiunge che “il progetto del PSG è veramente affascinante e Laurent Blanc è una scelta eccellente per la loro panchina”. Attualmente senza squadra, Roberto Di Matteo ha voluto precisare questa sua presa di posizione: “E’ una mia scelta quella di non allenare alcun club, ho preso una decisione per questa estate e così sarà”. “Non è stato semplice, perché ho ricevuto molte offerte importanti e alcune veramente interessanti, ma l’ho dovuto fare per la mia famiglia”, ha concluso Di Matteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy