Ligue 1: Blanc rischia l’esonero dal PSG?

Aria pesante a Parigi in casa del PSG.

Cresce il nervosismo per laLaurent_Blanc_Euro_2012_vs_Sweden_01_cropped squadra parigina che ha vissuto cinque giorni difficili: mercoledì, al Camp Nou, davanti allo sceicco Nasser Al-Khelaifi, ha rimediato in Champions League il 3-1 da un Barcellona e ieri si è arreso al modesto Guingamp. Sarebbe troppo parlare di crisi ma in questo momento Blanc rischia davvero tanto. Come ha scritto già venerdì il giornale francese “L’Equipe”, i dirigenti sono delusi. C’è il rimpianto di non essere riusciti, nel 2013, a trattenere Carlo Ancelotti. La tensione sta salendo: Lavezzi, a Guingamp, ha contestato la sostituzione, rifiutandosi di stringere la mano a Blanc. Un episodio che è lo specchio di una situazione difficile e preoccupante, dove si intrecciano anche interrogativi legati al mercato: faticoso l’inserimento del difensore brasiliano David Luiz, pagato al Chelsea cinquanta milioni di sterline, un’operazione che ha avuto la regia di Blanc.

Situazione difficile soprattutto dopo le parole di Al-Khelaïfi che aveva criticato in maniera pesante la gestione del match di qualche giorno fa in Champions, amareggiato dal match contro il Guingamp, ha lasciato anche in anticipo lo stadio du Roudourou, senza credere nemmeno ad un possibile pareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy