MLS, Kakà sarà il calciatore più pagato della storia del “soccer”

Ricardo Kakà, ex centrocampista del Milan, è andato in prestito questa estate alla squadra brasiliana del San Paolo, i cui risultati non sono molto soddisfacenti al momento (-10 punti dalla capolista Cruzeiro).

Fonte immagine: Jan S0L0
Kakà – Fonte immagine: Jan S0L0

Dal gennaio 2015 però Kakà lascerà nuovamente il Brasile per trasferirsi nella Major League Soccer. Il brasiliano giocherà negli Orlando City e sarà il giocatore più pagato della storia del torneo americano. Addirittura più di quanto percepiva David Beckham, che giocò nei Los Angeles Galaxy dal 2007 al 2012: Kakà guadagnerà 7,2 milioni di dollari (circa 5 milioni e mezzo di euro) contro i 6,5 dell’inglese. A comunicare tali cifre è stato il sindacato dei calciatori della MLS, lega che prevede un tetto salariale per i giocatori con possibilità per tre elementi della rosa di sforare quel limite. L’Orlando City ha ovviamente comunicato che Kakà sarà uno dei tre a sforare quel tetto. Attualmente i calciatori che guadagnano di più sono Clint Dempsey (gioca a Seattle e guadagna 6,7 milioni di dollari) e l’ex giallorosso Michael Bradley e Jermaine Defoe, entrambi a Toronto: il primo guadagna 6,5, mentre il secondo 6,2 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy